Vari tipi di sauna

La tradizionale sauna è quella finlandese, tipica della tradizione dei paesi nordici e scandinavi. Un tempo era utilizzata per scaldarsi e con funzioni purificatorie, infatti la utilizzavano anche le donne per partorire e in casi particolari legati alla purificazione e alla rinascita. Oggi è uno dei trattamenti più diffusi nel mondo per ritrovare benessere e relax.
Non tutti sanno che oggi in commercio vengono prodotte anche altre saune, che hanno caratteristiche diverse da quella finlandese.
La sauna a raggi infrarossi è una sauna che non ha una stufa con pietre e acqua ma viene scaldata da moduli in ceramica che emanano raggi infrarossi.Essi arrivano più in profondità nel derma eliminando un maggior numero di tossine e producendo meno vapore e calore. La temperatura infatti è attorno ai 60° e non c’è bisogno di impianti idraulici.
Un ‘altra sauna è la biosauna, molto simile ai bagni di fieno perchè al suo interno si scaldano delle erbe aromatiche che producono vapore a una temperatura attorno ai 40°. Queste saune sono indicate per quelle persone che non riescono a sopportare il calore di una sauna tradizionale o che non possono farla perchè hanno delle patologie come ipotensione o problemi cardiaci che gli impediscono di stare ad alte temperature, e inoltre per tutti coloro che vogliono avere un approccio più soft col mondo della sauna, e in queste saune si può anche restare per più di un quarto d’ora, a differenza di quella tradizionale.