Una Mistress a Milano

Ci sono molti sogni che sono irrealizzabili, e se “Dominare il mondo” è tra questi, non c’è invece quello di avere l’onore di servire una Mistress a Milano, conoscendo una vera Padrona a Milano.
Benché le Padrone siano spesso così belle da sembrare irraggiungibili, esse sono fatte di carne e sangue come tutti noi, e come noi possono essere cortesi e carine… Ma non necessariamente durante la sessione!
Non si sceglie di andare da una Mistress perché lei si comporti come una fidanzata… Al contrario, aspettati da lei durezza e decisione, perché questo è ciò che ti necessita.
Entrerai nel mondo della Mistress, e ti conviene farlo nel modo migliore, con un atteggiamento appropriato (sii sempre umile e deferente, e non sbaglierai). Dovrai presentarti ben pulito, perché sarai ospitato nel Dungeon della Mistress, attrezzato ed elegante, e ti converrà non fare la figura di un elefante in una cristalleria.
L’ambiente e tutto ciò che vi accadrà rimarrà riservato, tra la Mistress e te, e probabilmente ti nascerà dentro la voglia di ripetere l’esperienza, ancora e ancora.
Nessun problema, potrai… Ma prima dovrai dimostrare di esserne degno al primo incontro!
A seconda delle tue preferenze potrai vivere l’esperienza di essere recluso in una gabbia, essere legato ad una croce, pronto per la fustigazione, o bloccato in una gogna, con le tue parti più intime ben esposte e completamente indifese…
La Mistress a Milano potrà anche decidere se farti vivere una esperienza clinical, con una profonda pulizia interna, dilatazione, esplorazione dell’interno del tuo corpo. La Padrona a Milano saprà sempre quali tasti toccare per consentirti di vivere l’esperienza di essere un vero schiavo, anche se solo per qualche ora o qualche giorno, a seconda delle tue disponibilità.
Non aspettarti che sia tenera con te, ti deriderà, invece.
Ci saranno situazioni nelle quali ti farà indossare intimo femminile, inadatto alla tua anatomia, e ti tratterà come nessuna donna di strada meriterebbe d’essere trattata mai.
Sarai la sua… Non ho bisogno di terminare la frase, giusto?
E come tale sarai usato, anzi usata, e ficcata a forza in situazioni imbarazzanti.
Vuoi sapere se piangerai? E’ possibile, sì. Dipende anche da quanto sei predisposto al pianto. Ma quanto la ringrazierai, dopo, per quelle lacrime.
Per come lei ti avrà permesso di andare a fondo nel tuo abisso personale, esplorando parti di te che la vita normalmente non ti consente neppure di conoscere superficialmente, altro che esplorare, poi poi risalire rinvigorito e rinfrancato, soddisfatto di te stesso e di come è andata.
Ci vuole un certo grado di umiltà, per sottoporsi a tutto questo, oltre alla predisposizione personale.
Ma quando si ha il coraggio di affrontare i propri demoni solitamente si sta meglio, dopo, e se si ha la consapevolezza di ciò che ci aspetta, incontrare la Mistress a Milano che cambierà la tua visione delle cose, ti predisporrà ad ogni prossimo incontro, con qualunque Padrona a Milano come altrove.