Sex toys

Ormai migliaia di persone ne fanno uso , sia donne che anche tanti uomini per rendere più piccante la loro vita intima,  ecco  i sex toys   anche detti accessori erotici . Dalla loro  prima apparizione i sex toys sono diventati di  moda anche e oggi si vendono un po’ dappertutto non solo negli sexyshop  .

Questi “giocattoli del piacere”  sono molto diffusi e oggi  sono venduti anche a porta a porta o in profumeria come Toy Boy di Sephora un piccolo pupazzetto vibrante che sta anche in borsetta. Oramai i tabu sono quasi spariti per molti e questi oggetti si trovano in  varie forme, colori , grandezza ,   con svarowsky, con strass e brillantini, da borsetta, e dalle forme più insospettabili .

Questo tipo di giocattoli sono fatti sia per l’auto masturbazione sia da usare anche con il proprio partner  . Aumentano il desiderio,e  riescona anche a stabilire una nuova complicità col  partner. Si possono anche usare da soli e  questo è spesso il loro uso più comune; procurano piacere, e permettono di conoscere meglio il  corpo e di capire quali sono le  zone erogene.
La scelta è vasta, di solito sono  dildo, vibratori, ben-wa balls, stimolatori del punto G ecc.

I materiali con cui sono fabbricati   sono naturali  perchè ci sono stati in passato casi di allergia conq uesti e  dei controlli hanno trovato che reano fatti con sostanze tossiche.Quindi anche per questa scelta affidatevi a negozi che vendono oggetti con marchio CE   sicuri,  senza ftalati (quelli che danno il tipico odore della plastica nuova) o altre sostanze nocive  .

Attenzione quando si usano sex toys  non deve mai mancare l’igiene, prima e dopo l’uso e si possono lavare  con acqua calda e sapone. Non mettere mai i   giochi personali in lavastoviglie o in lavatrice, anche perchè le alte temperature potrebbero rovinare i materiali o le parti elettriche.