Rilassarsi con la sauna

sauna-drevo-finn-diamondDopo aver passato un giorno di stress nel proprio ufficio, ma allo stesso modo dopo una giornata tra il traffico della vostra città, tra i rumori frenetici del mondo, ciascuno vorrebbe un momento di relax e per eliminare le tossine che sono state accumulate. Si tratta di rifiuti della pelle, che ogni giorno espelliamo grazie al sudore o a un bagno caldo. È anche per questo che i medici ci dicono che l’attività fisica rilassa, oltre che a mantenere in forma. Questo perché scarica le tossine. Ma vi è anche un metodo molto antico di procedere per eliminare lo stress e le tossine: la sauna. Già i romani, poi i turchi e successivamente gli indiani d’america, hanno utilizzato questo metodo non solamente per fare terapia ma anche per una purificazione del corpo di tipo religioso. La tradizione della sauna, così calda si è poi diffusa anche nei paesi più freddi. Uno di questi è la Finlandia, che ha portato la sauna finlandese ad espandersi in molti altri territori. Accanto a questo metodo più tradizionale oggi si commercia molto la sauna infrarossi o cabina infrarossi.

In questa sauna a raggi infrarossi si svolge la stessa terapia che nella sauna finlandese, tuttavia il procedimento risulta diverso. Se per quella a infrarossi si ha una temperatura molto elevata, ma che si aggira sui 45/50 gradi , quella finlandese invece usa 80/100 gradi di temperatura interna. Proprio per questo motivo la sauna finlandese può essere utilizzata da una fascia di persone molto ristretta, poiché le alte temperature potrebbero portare a scompensi fisici gli utilizzatori. La sauna infrarossi invece è più per tutti, e anche i bambini più piccoli possono usarla a piccole dosi. Se invece si è in salute la sauna infrarossi può essere utilizzata da tutti, ogni giorno, anche per una buona mezz’ora.

La sauna ad infrarossi e la sauna finlandese sono quindi due specie di trattamenti che se a primo impatto risultano simili, ben presto si scopre la loro diversità. Infatti quella tradizionale è un modo del tutto naturale.ciò si vede proprio dal metodo di funzionamento, ovvero la stufa che è contenuta internamente alla sauna. Appunto per l’alto calore che propaga la stufa il corpo lavora molto e il liquidi in eccesso e le tossine vengono eliminati. Attraverso la sauna infrarossi non si ha la percezione di cosa stia veramente succedendo, poiché anche come trattamento tende a lavorare dall’interno, rilassando i muscoli, avvolgendo il corpo in una dimensione di benessere e relax totale. È anche per questo che si usa per curare i reumatismi.