Regali di Natale: è ora di passare ai negozi on line

Ogni anno le varie città italiane (e penso sia lo stesso anche nel resto del mondo) iniziano a prepararsi sempre prima al Natale. Complice la pioggia di questi giorni ed il calo di temperature che stanno rendendo Milano sempre più invernale, colorando di grigio il paesaggio cittadino, anche nella grande metropoli lombarda si comincia già a discutere delle festività natalizie.

Come ogni anno i vari negozi cittadini stanno preparando le loro strategie e affinando le armi per conquistare clienti in vista della grande caccia alle più belle idee per i regali di Natale. Ma, rispetto agli anni passati, la concorrenza del mondo chiamato, per molti versi a torto, virtuale, potrebbe farsi sentire più forte. Con l’estendersi di internet, grazie anche alle chiavette in vendita a basso costo nei negozi di telefonia, è sempre più conveniente cercare spunti e, poi, comprare on line.

Basti pensare, solo per restare in tema con i regali di Natale, e le luci che stanno per invadere le città, grandi e piccole che siano, alla facilità con cui è possibile trovare dei regali personalizzati per chiunque. Sia un cuscino come un album di foto abbellito e arricchito da una copertina fotografica diversa per ognuno, nella grande rete mondiale è sempre più conveniente fare acquisti. A questo bisogna aggiungere la comodità della consegna a domicilio: non è sempre semplice spostare dei regali grandi, tipo delle stampe su tela per adornare e arredare. E anche la sicurezza degli acquisti con carta di credito è oramai di altissimo livello: volendo essere un po’ maliziosi, e vedendo gli ultimi accadimenti cittadini, è più facile che ci clonino la carta di credito dal benzinaio sotto l’ufficio che dai negozi di commercio on line. E, comunque, reste sempre aperta, la possibilità degli acquisti tramite paypal.