I mesi caldi per la Serie A e per le scommesse

La Serie A sta entrando nel vivo e con essa entrano nel vivo anche le scommesse Serie A. I mesi decisivi per il campionato saranno quelli primaverili, e quindi i prossimi. Dalla corsa scudetto alla lotta per non retrocedere, dalla salvezza alla qualificazione alle Coppe europee, tutte le formazioni cercheranno di raggiungere i propri obiettivi. Sarà molto interessante quanto difficile scommettere su i prossimi eventi della Serie A, ma comunque resta opportuno vedere le quote dei prossimi incontri di Serie A http://www.wincomparator.com/it-it/bet-comparator/sports-bookmaker.html/sp-calcio-2/. Per esempio sebbene la Juve sia considerata la favorita per la vittoria del campionato, ed automaticamente la quota della Juve vincente è molto bassa; puntare qualche euro sul Napoli vincente dello scudetto potrebbe non essere un cattivo investimento. I campani sono a soli tre punti dalla Juve e sembrano, quest’anno, maturi al punto giusto per la vittoria finale. Certo sarà una lotta fino all’ultimo istante. Ma calcolando che la Juve potrebbe essere distratta anche dalla Champions, l’ipotesi Napoli prende corpo più realisticamente. Così come sarebbe ottimo puntare sul miracolo Siena. La salvezza dei toscani  è quotata molto bene, essendo veramente difficile da conquistare. Ho ancora si potrebbe puntare su quale sarà il prossimo allenatore esonerato. Ad inizio anno i bookmakers davano come favoriti ad essere esonerati Sannino e De Canio, seguiti da Zeman, Stroppa e Ficcadenti. Tutti allenatori che poi sono stati veramente esonerati! Chi sarà il prossimo? O comunque chi cambierà panchina a fine stagione? Sono tutte domande che possono diventare quote o che già sono quote e possono diventare la vostra scommessa.