Fondo vittime della strada

Spesso succedono incidenti stradali e spesso anche con pirati della strada o con veicolo non assicurato, per ovviare a questo problema e far ottenere a chi subisce tali incidenti un risarcimento, è stato istituito uno speciale fondo per le vittime della strada con la legge n. 990 del 1969.

Inoltre a seguito del decreto legislativo n.198 del 2007, esso risarcisce anche gli incidenti causati da veicoli inviati nel territorio della Repubblica Italiana da un altro stato europeo, sia per i danni alla persona che alle cose; anche per incidenti causati da veicoli esteri con targa non corrispondente o non più corrispondente allo stesso veicolo sia per i danni alla persona che per i danni alle cose.
Il risarcimento per incidente dato dal fondo vittime della strada è limitato al massimale di legge vigente al momento del sinistro, che ammonta a € 2.500.000,00 per danni a persona ed € 500.000,00 per danni alle cose.

Se l’importo è oggetto di contestazione da parte dei liquidatori delle assicurazioni potete affidarvi alla Zeta infortunstica anche on line un ‘azienda che vi tutela quando la vostra assicurazione non adempie ai suoi doveri come dovrebbe.