Fabio Chiusi al CCC Strozzina riflette sulla libertà d’espressione

Fabio Chiusi il 10 novembre farà un interessante intervento dal titolo Trasparenza e libertà d’espressione dopo Wikileaks, presso il centro di cultura contemporanea Strozzina, CCC e galleria d’arte contemporanea.
Fabio Chiusi indagherà sulle probabili conseguenze sulla libertà di espressione dopo un’eventuale chiusura dell’organizzazione Wikileaks.  Per anni si è potuto svelare le logiche di potere dei potenti ed i loro segreti, ma se l’organizzazione dovesse cessare la sua attività diventerà difficile portare alla luce tali realtà.
Il giornalista e blogger, redattore per Lettera43.it, si interroga sul futuro della libertà di espressione in rete e presenterà la sua riflessione nell’incontro organizzato nei locali della galleria arte contemporanea  Strozzina.
La partecipazione all’incontro è gratuita, ogni informazione sui contatti è  reperibile sul sito web della galleria arte contemporanea Firenze, CCC Strozzina.
La galleria arte contemporanea Strozzina, con la direzione del centro di cultura di Franziska Nori, dà voce alle incrinature della società civile e ai nuovi mutamenti che ne sconvolgono le relazioni e le dinamiche sociali.
La galleria arte contemporanea continua ad operare per offrire alla città un centro di livello anche internazionale e soprattutto progetti espositivi tematici di arte contemporanea che portino a riflettere su quanto accade nella nostra società.