Cosa visitare in Sicilia: itinerari paesaggistici e di gusto

La Sicilia è in grado di offrire itinerari unici che spaziano dal paesaggio ai percorsi enogastronomici, l’offerta turistica è molto vasta, cercare di sintetizzare tutto è quasi impossibile.

Solo dividendo la tua avventura in Sicilia fra paesaggio e cultura che è possibile apprezzare e toccare tutti gli aspetti di una Sicilia colorata.

Cosa Visitare in Sicilia, il mare e le spiagge più belle:

A Palermo meta indiscussa delle tue vacanze è la tappa a Cefalù.

Il mare a Cefalù è molto apprezzato grazie anche a fondali profondi che restituiscono un mare blu da sogno. Il paesaggio e la natura circostante è molo vivace; Cefalù infatti fa parte del Parco delle Madonie, un viaggio nella natura verde delle Madonie, fa parte dell’esperienza a Cefalù.

San Vito Lo Capo, il paradiso delle spiagge bianche

San Vito Lo Capo è forse quella città che più di ogni altra, sente forte l’impronta degli amici e fratelli arabi. Li la cultura, dalla cucina con il cous cous tipico della zona, così come all’architettura con le piccole case bianche, è incantevole.

Visitare San Vito Lo Capo e i piccoli paesi vicini, come passare delle giornate nelle isolette minori della Provincia di Trapani con Favignana e Marettimo, lascerà il segno nella tua vacanza.

Per quanto riguarda percorsi di gusto, parliamo un po’ di Pantelleria

Se sei in  dubbio su cosa visitare in Sicilia in merito ad un viaggio fatto di gusto, ecco che si accendono le luci su Pantelleria.

L’isola, una delle più grandi del mediterraneo è il centro nevralgico di una eccellente produzione vinicola. Le degustazioni e i cibi tipici, soprattutto dei formaggi e di altri prodotti, renderanno la tua permanenza nell’isola, unica.