Arredamento secondario e decorazioni intorno all’arredamento principale

Definire le aree è molto importante in qualsiasi grande camera, ma è altrettanto importante in un piccolo spazio. L’arredamento rimanente e le decorazioni dovrebbero migliorare l’estetica e la comodità intorno al pezzo principale e il punto focale. Se un pezzo più piccolo non è adatto o non sarà complementare con questi due fattori, esso non appartiene a quello spazio.

 Suggerimenti per disporre i vostri pezzi più piccoli.

  •  Anche in questo caso, tieni in considerazione il flusso del traffico. Ti ritroverai sempre a sbattere contro questi pezzi più piccoli sempre che non si collocano ben fuori dal passaggio.
  •  Considera la scala e proporzione dei tuoi pezzi e come s’inseriscono nella scala esistente del tuo spazio. Una serie troppo piccola accanto a un divano imbottito si sente spesso a disagio, così come un piccolo quadro appeso su una grande parete. In caso di dubbio, andare sul più grande piuttosto che sul piccolo.
  • Separate alcuni mobili dalla parete. Questo è un ottimo modo per definire alcune aree di una grande sala.
  • Se ami tappeti, stendine uno grande. Un tappeto troppo piccolo farà solo apparire la vostra stanza più piccola e vi farà sentire a disagio nello spazio. Per un look lussuoso, lasciate che il vostro tappeto passi sotto i mobili.
  • La parte centrale del disegno dovrebbe apparire al livello degli occhi.
  • Proteggete i vostri stinchi e gomiti. I tavolini dovrebbero essere abbastanza lontani dal divano per il comfort, ma abbastanza vicino da poterli usare. L’altezza dei tavolini deve essere pari o inferiore al bracciolo del divano.
  • Incorporare mobili con differenti altezze e profondità per aggiungere l’equilibrio , il contrasto e l’interesse per la vostra camera.
  • Aggiungi una corretta illuminazione. Pensate alla logistica – spese generali (o ambiente), compiti e posizione – per creare l’ambiente perfetto.

http://www.mobilifici-roma.it/mobili-torino-testata-new