I mouse della 5 Star

Nulla domina lo scenario tecnologico attuale come il Mouse, diventato nel corso degli anni, un prolungamento del braccio della maggior parte di noi tutti.
Il Mouse, si sa, è un accessorio essenziale e li suddividiamo in due grandi categorie.
Una appartenente al passato, che genera già nei più un ceto senso di nostalgia, è quella dei mouse meccanici, cosiddetti “”a rotella””.
L’altra è quella dei mouse ottici, i mouse al LED di uso ormai più che comune.
E’ tra questi che si colloca il Mouse 5 Star.

USB 2.0

Il nuovo Mouse ottico 5 Star, padroneggia la tecnologia USB 2.0, rappresentante quindi un’elevatissima velocità correlata ai tempi di reazione.
Uno strumento all’avanguardia, ergonomico e pratico da usare.
Il Mouse 5Star non ha alcun bisogno del tappetino o di una particolare superficie d’appoggio.
Grazie alla tecnologia al LED possiamo utilizzarlo sulla maggioranza delle superfici, dal tavolo in vetro al caldo divano, il prodotto garantisce la massima resa in qualsiasi condizione decideremo di farlo lavorare e in qualsiasi inclinazione, persino sottosopra.

Configurazione e tasti

La configurazione è pressocchè automatica e ci basterà infatti collegare il dispositivo ad un qualsiasi computer per la prima volta, dopodichè sarà il dispositivo ad entrare definitivamente all’opera.
Il Mouse 5 Star non porta problemi di sorta in merito alla configurazione.
I tasti sono i soliti tasti basilari da Mouse, con due pulsanti per i comandi Left e Right e al centro la solita rolettina per lo scrolling.
Per configurare al meglio le opzioni come la velocità, la sensibilità e il movimento netto, invece, occorrera accedere al pannello di controllo alla sezione Mouse, a lui dedicata.
Il tutto, per la maggiore, è risolvibile nel tempo di quache minuto, di solito difficilmente vengono superti i cinque per un settaggio completo.

Prezzo

L’acquisto di un mouse 5 Star non richiede certo una cifra esosa, collocandosi in un range domestico deve essere accessibile ad un pubblico che lo userà per scopi poco specifici e piuttosto generici.
E’ possibile infatti acquistarlo senza nemmeno sfiorare la decina d’euro, il che lo rende anche un eccellente regalo.
Semplice ma così essenziale che stare senza sviluppa in alcuni una vera e propria nevrosi.

Conclusioni

Di certo non riuscirei ad Utilizzare al meglio il mio portatile se non avessi un mouse, infatti spesso la cosa mi manda in bestia.
L’acquisto di un mouse 5 Star è dunque consigliato a chiunque voglia fare della semplicità una costante fondamentale, senza rinunciare alla praticità e ai comfort che solo un mouse riesce a dare rispetto ad un touchpad.
Con un prezzo alla portata di tutti ed uno scopo piuttosto basilare, questo prodotto dall’aria banale diventerà presto una costante a cui sarà difficile rinunciare, sarà di sicuro impensabile farne a meno.

Lascia un commento