Come combattere le smagliature

medicina-estetica-02Quando si parla di imprecisioni a livello estetico, sia nella donna che nell’uomo, la ricerca alla soluzione più efficace si fa sicuramente ardura, soprattutto perché si parla della propria immagine e dell’aspetto con il quale ci si presenta di fronte alle altre persone. Ad esempio, quando arriva l’estate è praticamente impossibile nascondere le proprie smagliature, difetto estetico che si contraddistingue come qualcosa di veramente fastidioso. Fortunatamente, oggigiorno, la medicina estetica è in grado di offrirci una soluzione utile al caso, senza sentire neppure il dolore che potrebbe emergere in seguito alla chirurgia estetica. Dunque, a tal proposito, ci sorge spontanea la volonta di sapere quali sono gli strumenti migliori al caso in questa branchia della medicina.Nella medicina estetica ha sicuramente un ruolo di grande importanza l’acido ialuronico che permette di far scomparire per un determinato intervallo di tempo le rughe oppure tutti quei difetti che possono rovinare la nostra immagine, come le smagliature. Dunque, non vi resta che selezionare il miglior medico estico ed eliminare i vostri difetti!

Scoperto nuovo botox…ma è pericoloso!

medicina-estetica-03

Generalmente, quando si parla di botox si pensa alla tradiziona tossina che sempre più spesso è utilizzata in ambito medico per ripristinare la vera bellezza del corpo, eliminando così problemi come le smagliature oppure il grasso in eccesso con un intervento di cavitazione. Secondo alcuni dettagli riportati tramite il Journal of Infectious Diseases, questa tossina botulinica è velenosa e rispetto alla forma scoperta in precedenza, non si riesce a neutralizzare.
Molti dettagli sulla nuova tossina sono stati omessi – giacché si crede che questa potrebbe anche essere utilizzata nella guerra biologica – per volere e sulla stessa rivista non è stato condiviso proprio tutto, al fine di evitare dei problemi, fino a quando gli sviluppatori non saranno in grado di sviluppare dei trattamenti appositi.
La tossina botulinica, proteina e neurotossina, è una sostanza pericolosa e addirittura mortale se ingerita può dare problemi nell’uomo o comunque comporta effetti negativa anche nel caso di infezioni delle ferite o del tratto gastrointestinale dei bambini.