Le strategie del calcio italiano

Reina

in vista dei risultati del campionato italiano molte squadre stanno iniziando già le strategie per rivoluzionare la loro situazione nella classifica. Per fare un nome la Lazio calcio mercato deludente che ha fatto vedere le sue lacune offensive già dalle prime partite per non parlare del derby perso 3-0 contro i giallorossi di Totti. Un club che non deve preoccuparsi di troppi aggiustamenti a gennaio è senza dubbio il Napoli, calcio notizie direbbero che c’è senza dubbio qualche crisi vista l’ultima disfatta contro la Juventus, ma il problema in questo caso è più imputabile ad una squadra che ha battuto il Chelsea campione d’Europa e che con le pedine della sua rosa riesce a trovare un equilibrio in campo che li permette di scomporsi nella fase offensiva senza abbandonare la fase di filtraggio utile per la difesa a 3 utilizzata da Antonio Conte. Le ultimissime del calcio napoli sembrano puntare ad un nuovo portiere perché dopo l’addio di de Sanctis non vedono una grande fiducia in Reina che partita dopo partita sembra legarsi sempre più alla squadra e allo spirito napoletano anche se i tifosi sono ancora molto diffidenti.

Weekend di emozioni, nel mondo del calcio

Le ultime notizie di calcio trovano diverse difficoltà nelle varie squadre come l’A.C. Milan che dopo 11 giornate si trova nei bassi fondi della classifica a 11 punti ormai lontanissimo dalla Roma capolista in questo inizio campionato. Oltre a questo, i risultati di calcio serie A ci mostrano la fine delle vittorie consecutive della Roma, bloccata ieri da un buon Torino che l’ha costretta ad un pareggio. La Fiorentina di Montella, nonostante il grande numero di assenze, da lezioni di calcio ai giocatori del Milan, che, pur avendo ritrovato Kakà, si trovano a dover giocare in un minestrone di confusione, infatti, sembrerebbe che l’allenatore Allegri quest’anno non riuscirà proprio a mangiare il panettone. Le prossime partite di calcio ritrovano la Champions League, Barcellona – Milan : probabilmente l’ultima per Max Allegri che aveva 3 partite per riscattarsi dove nelle prime due ha portato a casa 1 punti graziato da dei contropiedi avversari falliti , Juventus – Real Madrid e Napoli Marsiglia. Rimandiamo il nostro appuntamento a giovedì per parlare del nostro argomento preferito.

Fantacalcio e Calciomercato

Fantacalcio

Il fantacalcio è uno dei giochi legati al calcio più praticato al mondo e qui vi illustrerò le caratteristiche principali da sapere per poterlo praticare. Per iniziare dovete sapere che è strutturato da un campionato fittizio di squadre create dai giocatori che ci partecipano; quindi se vi troverete con 7 amici le squadre saranno 8, consiglio utile è essere in un numero pari cosi da scontrarvi tutti nella stessa giornata evitando la giornata di riposo a turno. Una delle cose utili da sapere è informarsi sulle varie squadre del campionato tipo nel calciomercato fiorentina noi tutti sappiamo dell’addio di Jovetic e dell’arrivo di Gomez che sarà una pedina molto richiesta all’asta. L’asta si fa tutti insieme riuniti intorno ad un tavolo e a turno si dice un giocatore, partendo dai portieri fino agli attaccanti e in senso orario si decide se alzare l’offerta oppure se ritirarsi. Top player come Higuain o Gomez raggiungeranno cifre abnormi rispetto a giocatori che non segnano o prendono voti bassi nella gazzetta. Motivo per cui bisogna sempre esser aggiornati con il calciomercato europeo. Una volta finita l’asta avrete la vostra squadra composta da 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti da schierare a seconda delle notizie calcio serie A che vi diranno le formazioni ufficiali, la difficoltà della squadra sfidante e i vari infortuni oppure squalifiche che vi salveranno dal prendere voti negativi al verdetto. Il vincente si calcola grazie alla sommatoria dei voti presi dai giocatori + bonus legati a gol, assist, cartellini e autogol.

La Diretta Serie A su Wincomparator

Trascorso un terzo del Campionato, inizia a farsi più chiara la situazione in Serie A. Il gruppo delle reali pretendenti allo Scudetto è già stato scremato di una concorrente di blasone come l’Inter (recuperare 15 punti alla Juventus sarà difficile, soprattutto se l’emorragia dovesse continuare prima di Natale) e di un’aspirante come la Roma (ancora persa nei meandri del progetto Luis Enrique, che non sta riuscendo ad abbinare l’educazione al calcio con l’urgenza dei risultati).

La diretta Serie A delle prossime giornate offrirà a queste squadre la possibilità di rilanciarsi, ma per Inter e Roma l’obiettivo dello Scudetto pare già sfumato. Restano in corsa Lazio e Udinese, anche se la squadra di Reja non dispone obiettivamente di una rosa attrezzata per vincere un campionato. E avanzando in Europa League è costretta a disperdere qualche stilla di energia, che potrebbe altrimenti tornare utile nelle gare di Campionato.

Stesso discorso potrebbe valere per l’Udinese. La rosa non è assolutamente paragonabile a quelle di Juve e Milan: per quanto ricco di giovani virgulti e impreziosito da un longevo campione come Di Natale, il roster friulano manca dell’esperienza e della “profondità” necessaria per ambire davvero alla conquista di un titolo.

Restano dunque Juventus e Milan. E queste due dovrebbero essere le squadre che si contenderanno il titolo fino alla fine. Su Wincomparator potrai seguire fino all’ultima giornata il loro cammino, e assicurarti il bonus Match Point per puntare sulle partite che le vedranno coinvolte. Da qui a maggio, la strada è ancora molto molto lunga.