Approfittare delle offerte del noleggio a lungo termine

Sgravi fiscali e opportunità anche per chi non possiede una partita IVA: il noleggio a lungo termine di un’autovettura è una ghiotta opportunità della società 2.0

Un’opportunità da valutare attentamente

Il noleggio a lungo termine si è diffuso sul territorio nazionale per una prerogativa non trascurabile: l’assenza di proprietà dell’autovettura.
Ne consegue che da ciò dipendono l’assenza diretta di alcuni, gravosi, costi fissi come le spese relative al bollo fiscale annuale, il pagamento delle quote RCA auto relative ai contratti assicurativi, le manutenzioni ordinarie relative ai tagliandi di garanzia (un obbligo contrattuale tra chi determina un acquisto di autovettura imposto dalla casa madre per mantenere in essere la garanzia, la quale, al contrario, in caso di mancata dimostrazione dell’effettivo tagliando di garanzia effettuato dal piano previsto, perderebbe i benefit), revisione periodica a norma di legge, ciò dipende dagli anni dell’autovettura.
Insomma quelle spese non amate dagli automobilisti le quali rimarranno sempre e comunque a carico dell’agenzia di ‘rent a car’, ed è per questo che conviene approfittare delle offerte del noleggio a lungo termine.
Ovviamente le spese di lubrificazione ordinaria, di carburante, così come il pagamento di eventuali infrazioni del codice della strada o manutenzioni straordinarie, saranno a carico di chi ha noleggiato l’autovettura.

Chi si rivolge al noleggio a lungo termine?

Attualmente non vi è una vera identità del noleggiatore tipo, per quanto siano soprattutto le aziende a decidere un noleggio a lungo termine come alternativa plausibile ad un classico leasing, una classica formula dalle ottime potenzialità fiscali che però oggi si scontra con le altrettanto importanti concessioni da parte del noleggio a lungo termine.
La diffusione di quest’ultimo ha incrementato negli ultimi anni la presenza sul territorio di agenzie di noleggio: ciò ha determinato un’aumento dell’offerta ed un conseguente abbassamento dei costi di noleggio mensile proprio per diretta conseguenza del rapporto tra offerta in aumento e concorrenza tra le agenzie.
Si rivolgono però per approfittare delle offerte del noleggio a lungo termine anche tanti giovani e neo-patentati, i quali, proprio per l’alto costo di un contratto assicurativo nelle prime fasi della propria vita di autista, le classiche classi d’appartenenza in termine assicurativo, preferiscono un noleggio a lungo termine per non dover soccombere economicamente sotto il peso di assicurazioni, bolli, revisioni, rate di un’eventuale auto-vettura, discorso che ben si allarga anche a giovani professionisti nelle prime fasi di una vita aziendale in proprio e con molti costi da sostenere.

Anche per il noleggio sono previsti sgravi

E’ proprio così: per approfittare delle offerte del noleggio a lungo termine, un imprenditore può usufruire, se l’auto non è di sua pertinenza ma concessa ai propri dipendenti per scopi rappresentativi, tecnici o commerciali, di importanti percentuali di sgravi fiscali determinabili assieme al proprio commercialista in base ai termini di legge del momento.
Sino ad un valore massimo di 3.615,20 euro, la deducibilità può essere anche del 20% sul prezzo di noleggio e del 40% sull’IVA, un motivo in più per valutare questa opportunità.