Quali gadget scegliere per i propri clienti

Scegliere il gadget o l’oggetto promozionale da offrire ad un cliente è una decisione da prendere sempre con cura. Deve trattarsi, infatti, di un presente grazioso e accattivante e, possibilmente, anche utile.

Come scegliere il gadget giusto

La prima cosa da tenere presente, quando ci si appresta a scegliere gli omaggi per i propri clienti, è individuare la categoria precisa di persone che corrispondono al nostro bacino di utenza. I gadget, seppure impersonali, dovranno essere qualcosa di utile e assolvere a una qualche funzione specifica per la persona cui verranno offerti. Esattamente come avviene nella vita privata, quando ci si appresta a fare un dono ad un conoscente, insomma, dovremo dare l’idea che si sia pensato appositamente per il nostro cliente. Un negozio di estetica, ad esempio, donerà alle sue clienti trattamenti, fermagli o altri oggetti riconducibili all’azienda ma di provata utilità, attinente con la sua attività. Anche un telo mare singolo personalizzato va bene come gadget. Allo stesso modo, se coloro che incontriamo per lavoro sono professionisti, potrebbero essere molto apprezzati piccoli pensieri estremamente versatili come penne usb, stilografiche o agende. Se il presente verrà fatto in prossimità delle vacanze natalizie, una idea valida più o meno universalmente è quella di regalare agende o calendari.

Farsi pubblicità attraverso i gadget

Una volta individuato l’oggetto da donare, un’idea interessante per far conoscere la propria azienda è dotare il regalo promozionale del vostro logo, del nome e del numero di telefono. Se regalate un telo mare singolo personalizzato non serve anche il telefono , basta il logo bene evidente al centro del telo. Si tratta di una prassi piuttosto consolidata, ma attenzione: questa scelta può non andar bene per tutti i settori del mercato. Difatti è molto indicata per attività commerciali come negozi e imprese di vario tipo, tuttavia alcuni tipi di professionisti o di aziende potrebbero ritenere questa soluzione non abbastanza elegante ed aspettarsi da voi qualcosa di più impersonale. Nonostante queste considerazioni, offrire come gadget ai propri clienti oggetti di cancelleria di buona fattura o piccoli gadget tecnologici è sempre una soluzione molto apprezzata.

Scegliere omaggi impersonali

Un’altra soluzione accattivante se non avete ancora scelto l’oggetto promozionale o il gadget giusto è optare per un tipo di regalo di grande effetto ma decisamente impersonale, come una sempreverde o una composizione floreale. Se il rapporto con il cliente lo permette, potete anche decidere di donare prodotti enogastronomici particolarmente ricercati, come vini pregiati o bottiglie d’olio. In prossimità delle ferie estive, potete augurare serenità e riposo ai vostri clienti donando set di asciugamani e teli per il mare, un bel telo mare singolo personalizzato fa sempre il suo effetto, oppure borse realizzate in stoffa, praticissime e capienti. Anche in questo caso, a seconda del settore in cui operate, potrete scegliere se lasciare dei rimandi più o meno visibili alla vostra attività, come piccoli loghi o scritte.