Preferire una casa in legno piuttosto di una in mattoni

Perché preferire una casa in legno piuttosto che una in mattoni? Nel seguente articolo vedremo le differenze sostanziali tra le due tipologie di case e soprattutto perché è meglio scegliere quella in legno. Prima di fare ciò, però, è necessario vederne le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi.

Caratteristiche di una casa in mattoni

La vecchia storia dei tre porcellini ci ha insegnato che la casa in mattoni risulta essere molto più resistente di ogni altro tipo di fabbricato. In realtà, potrebbe anche essere così, ma si devono innanzitutto analizzare i contesti e le situazioni in cui queste tipologie di case vengono costruite. In primo luogo, la casa in mattoni viene costruita interamente con l’utilizzo di muratura in mattoni, la quale risulta essere ottima per le case-clima. Ciò significa che la muratura permette di trattenere la muratura interna dell’edificio, sia durante l’inverno che durante l’estate. La struttura, inoltre, è molto resistente al fuoco, alle situazione di umidità e, aspetto molto importante, garantisce l’isolamento acustico. Il mattone, infine, garantisce un’elevata flessibilità durante la costruzione, permettendo costruzioni di ogni tipo. Infine, l’edificio può essere costruito anche in zone sismiche.

Caratteristiche di una casa in legno

Negli ultimi anni anche una casa in legno è sempre stata caratterizzata dalle sue legende e pregiudizi, i quali sono in realtà dei falsi miti da sfatare. Si è sempre pensato che la casa in legno fosse adatta solo per le zone di montagna, anche se in realtà anche lì è difficile trovarla. La casa in legno, contrariamente alle credenze popolari, è adatta a tutti i tipi di situazioni e ciò semplicemente perché il legno da costruzione viene trattato con delle sostanze chimiche per evitarne la marcitura in tempi brevi. Il legno, infatti, è soggetto a decomposizione a causa dell’umidità e dei raggi ultravioletti del sole. I prefabbricati in legno sono allo stesso tempo molto più resistenti di altri tipi di costruzioni, soprattutto al fuoco e ai terremoti. Questo tipo di costruzione, inoltre, ha la caratteristiche di essere ecosostenibile e per questo rispetta la natura e l’ambiente. Infine, sono molto più vivibili grazie allo spesso ridotto delle pareti.

Perché scegliere la casa in legno piuttosto che quella in mattoni

Come si è visto finora, le due tipologie di abitazioni hanno più o meno le stesse caratteristiche, ma in realtà quella in legno è molto più vantaggiosa e sicura e ciò viene garantito soprattutto dalle proprietà del materiale che, in questo caso, è il legno. Grazie al rivestimento esterno, infatti, l’edificio in legno riesce a fermare qualsiasi agente esterno, come il fuoco, evitando allo stesso tempo il collasso dell’edificio, come accadrebbe invece con un edificio in calcestruzzo. Ciò vale anche per i terremoti, in quanto la flessibilità del legno permette alla struttura di resistere alle sollecitazioni.
Per tanti anni, dunque, si è pensato al mattone come materiale molto resistente, ma in realtà le materie che ritroviamo in natura sono quelle che garantiscono maggiore sicurezza e una vita all’insegna dell’ecosostenibilità.