Quanto costano gli occhiali da lettura?

La presbiopia è la difficoltà dell’occhio alla messa a fuoco da vicino e solitamente si manifesta con l’avanzare dell’età, tipicamente tra i 40 e i 50 anni. Il difetto si corregge facilmente indossando occhiali da vista. Ma quali lenti montare? E quanto costano le varie soluzioni?

Le lenti tradizionali

Una presbiopia semplice può essere facilmente risolta con lenti monofocali montate su occhiali pensati principalmente per favorire la lettura di un libro o lo svolgimento di una attività di precisione.
Se il difetto visivo è lieve ed è bilanciato su entrambi gli occhi si può ricorrere agli occhiali premontati che generalmente hanno un costo che può variare tra i 10 e i 50 Euro a seconda della qualità delle lenti e della montatura. Il consiglio per questo tipo di occhiali è comunque quello di non acquistare merce da bancarella, ma di verificare sempre la credibilità del produttore a garanzia della qualità del prodotto. Si tratta pur sempre di dispositivi che intervengono sulla nostra salute.
Il costo degli occhiali da lettura ordinati su misura si aggira generalmente intorno ai 100-120 Euro, se vengono scelte lenti semplici e installate su una montatura non di marca. La spesa chiaramente aumenta se vengono acquistate lenti con altri requisiti come la superficie antigraffio o altre caratteristiche fotocromatiche. Anche il costo della montatura può variare in base alla marca e alla qualità dei materiali.

Lenti progressive e degressive

Le lenti monofocali sono sconsigliate in caso di difetto più marcato, ovvero quando si rendono necessarie lenti multifocali. In questi casi il costo degli occhiali da lettura diventa più significativo. L’esborso complessivo potrebbe raggiungere anche i 300 Euro e persino oltre qualora venissero richieste ulteriori caratteristiche sia sulle lenti che sulla montatura.
Il vantaggio delle lenti multifocali (o progressive) è indubbiamente quello di consentire un utilizzo dinamico degli occhiali, che possono essere indossati sia svolgendo mansioni che richiedono la vista in campo lungo, quanto per le attività effettuate con oggetti molto vicini.
Alle lenti progressive spesso sono preferite quelle degressive che a differenza delle prime consentono al presbite di vedere in modo ottimale fino a media distanza. Sono l’ideale per chi lavora su una postazione fissa operando su oggetti vicini e dovendo talvolta volgere lo sguardo verso persone oppure oggetti posti a distanza maggiore. Questi occhiali non saranno indossati quando ci muove o si opera in campo largo. Anche per queste lenti, il prezzo finale può superare i 200 Euro.

Come risparmiare

Per contenere il costo degli occhiali da lettura la cosa migliore è rivolgersi a più ottici presenti nella propria zona o città e chiedere un preventivo su lenti e montatura. Le maggiori catene di negozi di ottica offrono sconti significativi poiché accentrano la produzione in grandi laboratori, abbattendo così notevolmente i costi di realizzazione. Tuttavia anche gli ottici non affiliati, talvolta propongono offerte molto interessanti.
Recentemente si sono diffusi anche servizi online presso i quali caricando la copia della prescrizione è possibile ordinare occhiali completi con lenti su misura includendo eventuali optional. Attraverso questi servizi si può risparmiare anche un 30% rispetto all’acquisto in negozio. Tuttavia senza l’aiuto di personale qualificato non sempre è possibile valutare bene l’acquisto.

Lascia un commento