I principali consigli per il posizionamento sui motori di ricerca

Un sito web senza traffico è un sito web senza senso. E’ quindi fondamentale scovare le migliori strategie per incrementare il traffico verso il sito web al fine di aumentare il numero di visitatori e potenziali clienti. Il posizionamento sui motori di ricerca dovrebbe essere la prima fonte di traffico per un sito web: per far ciò è fondamentale rivolgersi ad una agenzia con consulenti esperti nel posizionamento sui motori di ricerca. Tali professionisti sono in grado di ottimizzare tutti gli aspetti connessi alla presenza online del sito web, sia internamente che esternamente.

Vediamo alcuni consigli pratici per il SEO:

  1. scegliere una o al massimo due chiavi di ricerca per pagina che vogliamo ottimizzare
  2. nella scelta delle kewyords è fondamentale immaginare quali chiavi di ricerca potrebbe utilizzare chi è interessato al prodotto o al servizio che stiamo proponendo.
  3. Evitare di fare keyword stuffing, praticamente evitate di ripetere ovunque nella pagina la chiave da ottimizzare. La densità di una parola chiave è ancora importante e quindi non va inserite troppe volte all’interno della stessa pagina.
  4. Inserite la keyword nel tag Title della pagina, nella Description, possibilmente nella url ed è consigliabile di iniziare il paragrafo del vostro articolo adoperando come soggetto del periodo, la keywords scelta
  5. La Meta Description deve essere scritta in modo tale da invogliare il click degli utenti. Il CTR, ovvero il tasso di click, è uno dei parametri fondamentali per la valutazione di un sito web di qualità.
  6. Il tag Alt delle immagini va opportunamente ottimizzato ed altrettanto con il nome delle immagini.
  7. Fate un buon linking interno, per collegare tra loro e in maniera coerente le pagine interne del vostro sito.
  8. Attenzione al linking esterno, ricordandovi che è più importante puntare sulla qualità, che sulla quantità dei links in ingresso. Non fatevi linkare ripetutamente con la stessa “anchor text”, e cercate di distribuire il linking su tutte le pagine del sito invece che solo e sempre sulla home page
  9. Inserite pulsanti social sia nelle pagine del sito che negli articoli del blog. La condivisione di un vostro articolo può essere un fattore determinante per l’aumento di visite verso il vostro sito e per migliorare il posizionamento della pagina nei motori di ricerca.
  10. Utilizzate un software di metrica per l’analisi delle visite generate dal vostro sito, Google Analytics e Google Webmaster Tool sono strumenti indispensabili per comprendere l’andamento del traffico generato
  11. Consiglio infine di aderire al programma di Autorship di Google collegando il vostro sito internet con il vostro account Google Plus

Questi sono solo alcuni consigli di base per il posizionamento naturale su Google. Come detto in precedenza, un’agenzia SEO è la soluzione migliore per trovare numerosi professionisti in grado di lavorare sotto tutti gli aspetti connessi all’ottimizzazione del sito web. Un consulente SEO è sicuramente la figura più competente per migliorare dal punto di vista tecnico un sito e di identificare le migliori parole chiave per il posizionamento.

Gli ingredienti di un sito di successo

Che il vostro sito sia un semplice blog, oppure un e-commerce o il “sito-vetrina” di un’azienda, lo scopo è sempre lo stesso: ottenere visite e fare successo su internet. Fare successo su internet può significare tante cose: se si tratta di un sito di notizie, fare successo significa ottenere visitatori; se è un blog, forse fare successo significa ricevere commenti e segnalazioni da altri blogger. In un e-commerce contano le vendite realizzate, mentre per un sito-vetrina conta la reazione dei clienti (ad esempio l’aumento delle richieste di preventivo). L’obiettivo di un sito web non è però mai quello di esistere e basta: c’è sempre bisogno di un effettivo riscontro da parte degli utenti, anche quando il sito non ha alcuna finalità commerciale.

Affinché il sito web abbia successo, deve rispondere ad alcuni criteri. Proviamo perciò a riassumerli:

  • usabilità: il sito deve essere veloce, intuitivo per gli utenti, che devono riuscire a navigare grazie a dei menù comprensibili, semplici, a testi chiari e non ambigui e ad una grafica “leggibile” (ad esempio il carattere dei testi non deve essere troppo piccolo);
  • strategia di comunicazione definita: a partire dai testi – che devono essere leggibili e scritti in maniera corretta – fino ad arrivare a immagini ed infografiche, tutto nel sito deve rispondere ad una strategia di comunicazione coerente. Ciò significa anche definire fin da subito il tono della comunicazione, lo stile, il linguaggio, la lunghezza media dei testi etc.
  • multimedialità: ogni sito web ha almeno tre ingredienti, e cioè il codice, la grafica e i testi. Oltre a questi tre pilastri, ci sono infiniti mezzi che vanno esplorati, valutati ed eventualmente inglobati. Video, slideshow, pulsanti social, feed di notizie…
  • collegamento a social network: ogni sito può essere integrato con profili social come ad esempio pagine Facebook o profili Twitter. Quando si scelgono i social network, però, bisogna sapere che essi richiedono un impegno costante e che vanno riempiti di contenuti: post, foto, risposte ai commenti dei fan ed anche gestione delle critiche che potrebbero arrivare tramite i commenti;
  • posizionamento sui motori di ricerca: infine, un sito è utile se ha visibilità sui motori. A cosa serve infatti avere un sito se nessuno lo trova? Per questo è opportuno studiare anche delle strategie di posizionamento, da soli – se se ne è capaci – oppure affidandosi ad un’agenzia Seo.

Per ottenere il massimo dal web è opportuno che la realizzazione dei siti web professionali sia affidata a mani esperte. Per questo è sempre bene scegliere una web agency competente e che offra reali garanzie come 2 Open (www.2open.it), l’azienda che si occupa di creazione siti web da oltre dieci anni e che ha già soddisfatto centinaia di clienti con i suoi servizi per il web.

Article marketing: il link building tramite i comunicati stampa

I motori di ricerca oggi, google su tutti, sono molto propensi a selezionare bene i contenuti dei siti web per stilare una serp sempre aggiornata e realmente utile all’utente. Chi si occupa di SEO, ottimizzazione dei siti per i motori di ricerca, sa bene quanto importanza abbia la pubblicazione di articoli o comunicati con contenuti utili, quindi per fare in modo che un sito web possa scalare la serp (lista dei risultati in base a una ricerca chiave) in base alla ricerca effettuata con chiavi specifiche è necessario diffondere sul web informazioni testuali validi relativi al sito e alle keyword che si vogliono indicizzare.

motori di ricerca e comunicati stampaTra gli addetti SEO è comune il pensiero che google l’abbia a male con chi cerca di spingere un contenuto o un sito, io non sono d’accordo, secondo il mio punto di vista Google l’unica cosa che pretende è l’originalità e la lealtà, da questo punto di vista è ben nota la battaglia del motore di ricerca nei confronti di chi si affida a tecniche spartane e illegali per i posizionamenti, mentre i contenuti utili all’utenza, unici nel loro genere e pertinenti con l’argomentazione del sito web a cui essi fanno riferimento vengono premiati con posizioni eccellenti nella serp.

L’obiettivo dei motori di ricerca è quello di fornire all’utente ciò che vuole nel miglior modo possibile.

Ma allora quali sono i modi leciti per spingere in serp un contenuto e il relativo sito che li contiene? La risposta è semplice, bisogna semplicemente aumentare l’autorità, e questo è fattibile diffondendo sul web, in siti specifici e autorevoli come questo su cui scrivo dei contenuti utili che possono essere poi approfonditi sul sito di riferimento tramite un link di collegamento, chiamato dai più backlink.

I siti di article marketing, comunicati stampa e recensioni dunque servono, ma solo se sono autorevoli e se adottano una linea editoriale corretta e utile all’utenza.

Dunque se avete bisogno di “sponsorizzare” contenuti utili, o volete far conoscere un sito web o un prodotto al mondo intero, preoccupatevi di scrivere bene in siti appropriati di comunicati stampa o article marketing, al fine di contribuire con la comunità del web ad accrescere la “conoscenza” e le esperienze personali che possono aiutare il prossimo.

Open Source sempre più utilizzati. Perchè?

Sono tantissime le applicazioni che ogni giorno vengono ricercate online dagli utenti. Software per poter riprodurre un determinato filmato, software per convertire documenti dal formato pdf al formato wed, software per poter scaricare un video da youtube e così via.

Prima di analizzare quali sono i software open source più scaricati online, partiamo da un dato di fatto. In rete, la maggior parte delle ricerche software riguarda programmi open source ossia programmi gratuiti e a codice sorgente aperto (e quindi modificabile da esperti sviluppatori) e con licenza illimitata d’uso.

Perchè Open Source?

Gli utenti ricercano continuamente online software e una delle caratteristiche che tali software devono avere riguarda il fattore “prezzo”. Un software funzionale per essere scaricato online da un utente deve essere a costo zero. la filosofia dei software open source è proprio questa. Massima funzionalità a costo zero e con possibilitò da parte di sviluppatori di “modificare” il software lato codice adattandolo alle reali esigenze.

E’ chiaro, quindi, che sia in azienda che a casa, l’utente preferisce avere un software open source piuttosto che un software a pagamento che, a differenza del passato, non equivale a maggiore funzionalità. Un esempio su tutti è dato dal potente Vlc Media Player che risulta essere il software open source più funzionale nella sua categoria (player) in grado, addirittura, di supportare lo streaming. Vlc rappresenta l’esempio tipico di software gratuto, open source, con licenza di utilizzo senza limiti e massima funzionalit.

Detto ciò, è giusto sottolineare quali sono i software open source più ricercati online. Fondamentalmente sono quattro: Emule, Vlc Media Player, OpenOffice e PDF Creator.

Vlc, già accennato prima, non ha in realtà bisogno di presentazioni visto che risulta essere il lettore multimediale standard, utilizzato da tantissimi utenti e che nel febbraio di quest’anno (2012) ha ragginto il miliardo di download (infatti, secondo le notizie fornite da VideoLan, produttore ufficiale di Vlc Media Player, risulta che gli utenti che hanno effettuato negli ultimi anni il download del lettore vlc gratis sono stati oltre un miliardo !!).

Emule è il famoso software peer to peer che permette di scaricare file di ogni genere come scambio file tra utenti collegati.

Open Office, invece, è l’equivalente del software Office della Microsoft e permette sia di scrivere documento (equivalente di Microsoft Word) che di creare presentazioni (equivalente di Microsoft PowrePoint) che creare fogli di calcolo (equivalente di Microsoft Excel).

Infine, PDF Creator è il software open source utilizzato dagli utenti per trasformare pdf in word ossia per convertire documenti dal formato pdf (non modificabile) al formato doc (modificabile).

A questi, vanno aggiunti tanti altre utility di uso comune come i software per il download dei video da youtube piuttosto che per aggiornare i driver del pc con un semplice click e così via.

Sul web c’è una certezza. Il download dei software open source è in fortissima ascesa e registra un traffico giornaliero inquantificabile. Inoltre, i software open source si stanno sempre più diffondendo ovunque: dai pc personali a quelli aziendali, dall’Europa fino negli States.

Il fiorista sbarca sul web

fioristi su internetIl mercato floreale langue, e una delle principali cause è senza dubbio il prezzo troppo alto di ogni singola composizione, in particolar modo a ridosso di particolari ricorrenze come l’8 marzo od il 14 febbraio.

E così al mercato dei fiori risponde il web, in cui diversi fioristi sono sbarcati con portali e-commerce interamente dedicati alla vendita fiori. I servizi offrono prezzi medi decisamente inferiori, cataloghi molto vasti, e sezioni pensate per un regalo fiori ad Ossola per San Valentino o qualsiasi altra ricorrenza in calendario.

Per mandare fiori Pescara o nel resto d’Italia è sufficiente una carta di credito o prepagata per il pagamento, pochi minuti di tempo e la giusta dose di fantasia o tradizione nella scelta del mazzo di fiori. A disposizione c’è la classica mimosa per l’8 marzo, la singola rosa rossa come il lussuoso mazzo da mille, ma anche piantine da interno e composizioni floreali miste, ogni variante che rende il fiore un regalo perfetto per tutto l’anno.

Se quindi amate contornarvi di fiori o siete alla ricerca di un regalo che possa venir apprezzato, non esistono motivi per non provare questi innovativi servizi e godere di risparmio e comodità offerti.

Spedire fiori online, come e perché

spedire fiori onlineInevitabilmente è la Rete a dettare tendenze, anche per quanto riguarda acquisti e regali. Oramai qualsiasi cosa, anche l’oggetto più semplice, si può trovare online, con risparmio e comodità d’acquisto che non sono certo elementi da sottovalutare.

Affascinante è l’opportunità di spedire fiori via web, di recapitare fiori Piacenza da qualsiasi zona d’Italia con pochi semplici click. Quello che una volta era un regalo raffinato ed apprezzato, che richiedeva ritiro dal fioraio e consegna secondo determinate tempistiche, oggi mantiene intatto il suo valore ma è qualcun altro ad occuparsi al posto nostro delle fastidiose operazioni di trasporto della merce.

Che si cerchino delle rose per un anniversario importante, dei tulipani per un compleanno od una mimosa per la festa della donna, è possibile scegliere direttamente online la composizione e saranno i fioristi in collaborazione col sito ad occuparsi della consegna fiori domicilio Ossola, a Milano od in qualsiasi altra zona d’Italia.

Perché farlo? Se non vi basta la sorpresa del diretto interessato, che dopo aver ricevuto il mazzo di fiori dal fiorista leggerà il vostro nome sul biglietto, pensate a tempo e benzina risparmiati o al prezzo inferiore rispetto al negozio. Non male, no?

Qualità di stampa e ricarica cartucce, il miglior compromesso su Ufficio Discount

La falsa credenza che la qualità di stampa delle cartucce rigenerate sia di molto inferiore a quelle originali, probabilmente immessa dalle stesse case produttrici per preservare il loro prezioso giocattolo, va assolutamente sfatata; recenti studi dimostrano infatti come nella grande maggioranza dei casi sia praticamente uguale, a volte anche superiore grazie alla possibilità di inserire più inchiostro all’interno della cartuccia.

In questo panorama appare evidente come la ricarica cartucce stampante sia assolutamente conveniente sia per l’utilizzatore che per l’ambiente, abbattendo la spesa per chi compra e le operazioni di smaltimento necessarie per le cartucce esauste. E se i grandi store d’elettronica, marionette delle stesse major companies, non offrono nessun tipo di refill cartucce, internet rappresenta il mercato libero con la soluzione adatta a questo problema.

In molti portali e-commerce, primo fra tutti Ufficiodiscount.it, vi è la possibilità di acquistare toner, cartucce rigenerate e kit ricarica cartucce hp e della quasi totalità delle marche. In questo modo l’utente ha la possibilità di acquistare e ricevere in tutta comodità quei prodotti che altrimenti non avrebbe trovato nei canonici negozi.

Usufruire o no di questa opportunità rimane una scelta dei consumatori, ma 10 minuti per effettuare una ricarica non sembrano sicuramente un motivo sufficiente a rinunciare ai grandi vantaggi che l’operazione offre.

Un nuovo modo di tradire, con il web da fedele alleato

tradimento infedeltàI numeri non mentono, le scappatelle extraconiugali sono in netto aumento ed i colpevoli non sono solo gli uomini, da sempre etichettati come infedeli per natura, ma anche le donne. Questo fenomeno è da imputare all’effetto web, dove i vari siti social dedicati all’infedeltà garantiscono a tutti gli iscritti una vita molto più facile rispetto al passato.

Da oggi consultare di nascosto la pagina del giornale con gli annunci erotici sarà solo un lontano ricordo, assieme al rischio di essere scoperti da conoscenti che vi intravedono in dolce compagnia per le strade della città.

Perpetuare un tradimento online consente di scegliere persone di una determinata zona geografica, sposate come voi, consapevoli di un fugace incontro senza replica futura per evitare coinvolgimenti sentimentali. Donne e tradimenti hanno in questo modo trovato libero sfogo, distruggendo quella figura immaginaria italiana dell’idraulico o del postino come uomo ideale con cui consumare il tradimento casalingo, lasciando posto ad avventure trasgressive di una notte con perfetti estrenei, in cui il desiderio malizioso è l’unica cosa che conta.

E così tra un annuncio e l’altro, in una serie di passionali incontri, i siti di tradimenti online garantiscono ai propri clienti grande sicurezza, nella speranza che non si presenti il giorno del giudizio in cui confessare o negare al partner la propria infedeltà.

Ufficio Discount, dove la stampante si sente a casa

ingrosso cartucce stampanteIl boom dei computer, che inizialmente avrebbe dovuto alleggerire il compito delle stampanti, ha invece ottenuto l’effetto contrario di proliferazione della carta, con le oltre 4 milioni di stampanti sul suolo italiano in continua produzione. Questo non abbandono della carta, vuoi per il bisogno di materialità o per un discorso nostalgico, ha portato ad un parallelo fiorire di innumerevoli modelli di cartucce e toner che mettono in costante difficoltà coloro i quali le debbono acquistare.

A questo scopo, per non dannarsi alla ricerca della cartuccia giusta nei vari negozi, è nato un portale specializzato nella fornitura di ogni articolo per la stampa, Ufficio Discount. Questo sito rappresenta un ingrosso cartucce dove privati e aziende hanno la possibilità di reperire in grande facilità ciò che cercano attraverso un applicativo che permette di filtrare marca e tecnologia di stampa.

Il servizio è mirato ad ogni genere di consumatore, dal privato alla ricerca di cartucce stampanti compatibili al professionista possessore di una fotocopisteria, bisognoso di un toner ad alte prestazioni o di cartucce plotter hp. La rete capillare ed efficiente di consegne ed i metodi di pagamento secondo gli standard internazionali sono solo la ciliegina sulla torta. Il vero vanto dell’azienda sta nella soddisfazione dei clienti, facilmente misurabile attraverso l’ottimo feedback di riscontro, la prova tangibile di quanto genuino sia questo servizio.

Ufficio Discount, sinonimo di affidabilità

ufficio discount

Negli ultimi anni i portali e-commerce per la vendita di articoli da ufficio si sono moltiplicati, ma non tutti si rivelano all’altezza del servizio promesso. Tra di essi quello che sicuramente non ha deluso le aspettative dei clienti è Ufficio Discount, che ha fatto dell’efficienza il proprio punto di forza.

Puntando direttamente alla sostanza, senza strane promozioni tipiche del commercio online, il servizio è in grado di offrire un impareggiabile binomio convenienza – rapidità. Per agevolare al massimo l’acquisto in questione, sia che si tratti di una ingombrante sedia con ruote o di carta laser per stampanti, il sistema logistico di spedizioni è in grado di recapitare l’ordine in tutta Italia entro 24/48 ore, con spedizioni dedicate per determinati articoli.

Ma agli occhi del cliente il vero vantaggio è il rapporto qualità/prezzo, da sempre la vera discriminante che fa pendere l’ago della bilancia per qualsiasi acquisto. In questo campo Ufficio Discount offre prezzi vantaggiosi per tutte le aziende ed i negozi, senza rinunciare alle grandi marche del settore, sinonimo di qualità.
Dulcis in fundo merita di essere menzionato anche il catalogo, dotato di ampiezza di gamma non indifferente, in cui è possibile reperire senza alcun problema ogni prodotto dalla cancelleria per ufficio all’eliminacode per negozi.

Sono fattori semplici, che costituiscono la base del commercio, ma che per i clienti rappresentano la vera discriminante di giudizio tra un negozio ed un altro. Spesso, piuttosto che molte labili promozioni per adescare il consumatore, sarebbe meglio badare ai fattori concreti come scelto da Ufficio Discount