4 modi creativi di utilizzare le cialde caffè espresso

Bijoux con le cialde caffè espresso

Il caffè è una piacevole abitudine da condividere con i colleghi, con gli amici, è un ottimo ingrediente segreto per deliziose torte e dolci della tradizione italiana come il tiramisù. C’è chi con le cialde per caffè espresso riesce a realizzare dei gioielli artigianali che non hanno nulla da invidiare a quelli più tradizionali! Fermagli, orecchini, anelli, collane, ciondoli, bracciali e decorazioni per borse, sono quei bijoux che colpiscono per l’originalità del materiale insolito e per la versatilità delle cialde caffè espresso.

Tiramisù con capsula caffè compatibili lavazza

Vogliamo preparare un dolce sfizioso, con un ingrediente che dia un gusto intenso e allo stesso tempo insolito? Abbiamo in mente una cena romantica e desideriamo offrire un dessert delizioso che resti impresso nella mente del nostro ospite? Una volta preparate 6-7 tazzine di caffè con la capsula caffè compatibili lavazza sarà facile preparare un tiramisù indimenticabile, occorrono savoiardi da immergere nel caffè, uova, mascarpone, zucchero e savoiardi. Il contrasto tra la crema di mascarpone e l’aroma del caffè della capsula caffè compatibili lavazza faranno la differenza.

Vasi fai da te decorati con le cialde caffè espresso

Abbiamo il pollice verde e vogliamo decorare la veranda con dei vasi per fiori fatti a mano? Non è un’impresa impossibile, anzi! E’ sufficiente munirsi di barattoli di latta che andranno abbelliti con delle decorazioni fatte con cialde caffè espresso: coloreranno di primavera le verande, terrazze e perché no possono anche la cucina o il salone.

Riciclare la capsula caffè compatibili lavazza: idee regalo

Si avvicina il compleanno di una nostra cara amica? Non c’è niente di più bello che riuscire a sorprenderla con un regalo originale. Un buon caffè è un piacere a cui nessuno sa resistere, perché non preparare un buon liquore da regalare? Serviranno 600 ml di caffè della capsula caffè compatibili lavazza, 500 gr di zucchero, 250 ml di alcool puro e una stecca di vaniglia. E’ un liquore che si può gustare dopo i pasti, ma è anche ottimo da accompagnare ai dolci e per tutte le occasioni!

Contorni sfiziosi per una cena estiva

State preparando una cena per una persona speciale e volete qualche idea sfiziosa per dei contorni leggeri, ma saporiti?

Il contorno, come dice la parola stessa, è un complemento del pasto, in generale di un secondo piatto, perciò è importante che non appesantisca eccessivamente il vostro ospite o rischierete di fargli saltare il dessert o di provocargli un’indigestione.

Con queste 3 ricette potrete stare al sicuro. Avrete un contorno fresco, leggero e davvero buono.

 

Contorni dalla Francia: la ratatouille

Avete presente il famoso topolino chef della Disney Pixar? Il suo nome è proprio quello di uno dei più famosi contorni francesi, la ratatouille. Non avrete bisogno di diventare degli chef per prepararla. Si tratta di un contorno a base di verdure stufate in padella che potrete portare a tavola sotto forma di piccolo sformato. La versione basic può essere preparata con peperoni, zucchine e melanzane, ma potrete dare sfogo alla vostra fantasia culinaria. Quanto tempo vi servirà? 15 minuti, pasto compreso.

 

Contorni made in Italy: Panzanella Toscana

Veloce, fresco, economico e gustosissimo: cosa si può desiderare di più da un contorno? La panzanella toscana viene chiamata anche “panmolle” per via del pane raffermo utilizzato nella ricetta, sbriciolato e ammorbidito con l’acqua prima di essere unito agli altri ingredienti. Per prepararla avrete bisogno di pomodori, cipolla rossa, cetrioli, olive, qualche acciughina e basilico.

 

Contorni esotici: evviva l’avocado

Se vi piace provare gusti nuovi ed esotici e sperimentare in cucina, provate a unire due classici della cucina italiana a un frutto dell’America centrale per avere un contorno davvero unico. Stiamo parlando dell’insalata con pomodori, mozzarella e avocado. La ricetta è davvero semplicissima, ma per la buona riuscita del piatto è necessario che l’avocado abbia raggiunto un buon livello di maturazione. Provate a toccarne l’esterno: se vi risulta morbido (ma non eccessivamente!) allora è pronto per essere consumato, altrimenti meglio aspettare qualche giorno in più… e scegliere una delle altre due idee per i vostri contorni sfiziosi!

L’Olio Extra Vergine: qualità e proprietà utili per una dieta

Anche se ancora l’estate è lontana, già adesso iniziamo a parlare di dieta e a pensare come dimagrire e perdere peso velocemente.
Indipendentemente dalla dieta dimagrante per perdere peso che andremo a scegliere, è utili affermare e ricordare come il primo passo da compiere è quello di modificare il nostro regime alimentare cercando di eliminare alimenti pieni di grassi, fritture e bevande alcoliche.
Proprio legato agli alimenti dietetici, spesso ci si domanda se l’utilizzo dell’olio extra vergine di oliva sia possibile in un regime alimentare controllato.
Diciamo subito che l’olio extravergine di oliva è un alimento molto sano e genuino, facilmente digeribile e in grado di agevolare la funzione gastrica ed epatica regolando, quindi, quella intestinale. Inoltre, l’utilizzo dell’Olio extra vergine riduce sensibilmente la secrezione di acido gastrico ossia è in grado di  prevenire l’ulcera duodenale.
Si evince, quindi, che le qualità dell’olio extravergine sono moltissime e importantissime e che quindi un suo uso non è sicuramente dannoso. Attenzione: stiamo parlando di olio extra vergine d’oliva al 100% e non di olio aromatizzato o derivati.
Diverso, invece, il discorso dell’uso di questo alimento come di ogni altro in abbondanza. Infatti, nelle diete dimagranti l’olio è consentito ma in quantità sufficienti per il condimento di insalate o altri cibi.
Utilizzare e non abbondare: questa è la regola d’oro nell’uso dell’olio d’oliva nelle diete dimagranti.

Ristorante a Formia: nasce tavernadellepre.com

E’ on-line tavernadellepre.com, nuovo sito web di un ristorante a Formia, La Tana del Lepre.

Il ristorante La Tana del Lepre è l’unico dei ristoranti a Formia ad essere ubicato nella località Acquaviva, Monte Redentore.

Il ristorante è stato realizzato in pietre e travi in legno a vista, in conformità con i vincoli urbanistici vigenti. Il ristorante è quindi in stile rustico, accogliente ed arredato col corretto gusto. Il ristorante dista 12 Km da Formia centro.

Nella Tana del Lepre (ristorante a Formia) proverai l’arte culinaria dello Chef Andrea di Formia, consigliere presso l’Associazione Cuochi Basso Lazio ed appartenente alla Federazione Italiana Cuochi e Nastro Verde d’Europa.

Il ristorante propone come specialità tipici prodotti dei Monti Aurunci, preparati alla griglia e forno a legna.

Durante la settimana e nei pranzi e cene a tema organizzate dal ristorante, i menu proposti sono differenti.

La prenotazione al ristorante è obbligatoria almeno 2 giorni antecedenti la data da voi scelta o quelle listate negli eventi speciali. Il ristorante è aperto tutto l’anno e riscaldato.

Il ristorante a Formia La Tana del Lepre, ha un parcheggio e giardino privato, ed è adatto anche a ricevere qualsiasi tipologia di ricorrenza (pranzo e cena aziendale, comunione, festa di laurea, matrimonio, ecc.).

Taverna del Lepre – Ristorante a Formia
via Monte Redentore, località Acquaviva
tavernadellepre.com

Non solo pizza a domicilio

La tendenza nelle grandi città assiste alla crescita continua delle attività commerciali che si occupano della consegna della pizza a domicilio. Il fenomeno non è certo da sottovalutare, vista la crisi economica di ogni settore commerciale. Certo è che il mercato della pizza a domicilio subisce ogni giorno delle trasformazioni, all’inizio si consegnavano solo pizze e l’ordine avveniva sempre telefonicamente, oggi solo dopo qualche anno dall’espansione del fenomeno le cose sono radicalmente cambiate, gli ordini avvengono nella maggior parte dei casi tramite internet che consente maggiore precisione e meno fretta nel decidere cosa ordinare. L’innovazione maggiore si è avuta nella possibilità d’ordinare non solo pizza, ma anche un diversità  d’alimenti.

Molti esercizi commerciali sono infatti misti: consegnano sia la classica pizza e relativi annessi, ma anche pasta, insalate, carne e non possono mancare i dolci sempre molto graditi. Sembra che il “cibo a domicilio” stia riscontrando un aumento del fatturato rispetto agli ultimi anni, le ragioni sono certamente dovuto alla crisi economica che ha costretto la gente a ridurre notevolmente i propri svaghi a cominciare dalle uscite serali a ristoranti o a semplici pizzerie. Non è venuta meno però la voglia di divertirsi: l’unica alternativa è quella di riunirsi in una casa e organizzare una bella cena a base di “pizza a domicilio”. Costi ridotti, ma risultato ottimo. Sicuramente nel futuro si assisterà ad un aumento di questo tipo d’aziende non solo nel settore della pizza, ma anche per quanto riguarda il cibo cinese o il gelato, il settore è in continua espansione.

Un altro fenomeno compreso nella consegna del cibo a domicilio riguarda “i mini catering” delle vere strutture, in grado ormai di organizzare una cena sofisticata e di qualità in poco tempo anche per pochi intimi, ovvio che i costi sono leggermente più elevati di una semplice pizza a domicilio, ma il servizio ha riscontrato un discreto successo, forse dovuto soprattutto al fatto che le donne oggigiorno sono sempre molto impegnate e si occupano sempre più frettolosamente delle faccende domestiche a tal punto che non hanno tempo di organizzare una cena, anche se solo per pochi amici.

Ricette per tutti

Quando si vuole portare in tavola un piatto particolare o una ricetta originale non c’è che l’imbarazzo della scelta, su internet si trovano tantissime informazioni, ci sono infatti moltissimi siti di ricette per tutti gusti e per tutti i tipi di piatti, antipasti, primi, secondi, carne , pesce, piatti regionali e così via.
Un sito molto ricco di ricette e consigli di cucina è ricettepercucinare.com, che offre ogni giorno tantissime ricette di prima qualità, inoltre ha dedicato una pagina al programma “La prova del cuoco” in onda ogni giorno in televisione su rai uno con tantissime novità di cucina per gli amanti della buona tavola e tante ricette sfiziose e gustose, facili o più elaborate, per dare a tutti la possibilità di diventare ottimi cuochi.
Con semplici indicazioni e aiuti, insieme ai personaggi protagonisti di questo gioco in tv, potrete imparare divertendovi tantissime ricette di vari tipi come ricette regionali, ricette internazionali, ricette classiche, ricette di primi e secondi, di antipasti, di dolci, ricette con le verdure, con il pesce, con la carne, con la pasta, con il riso e con tutti gli ingredienti che ogni giorno sono sulle nostre tavole, per creare accostamenti e abbinamenti golosi e nuovi e imparare a cucinare.

Menu dei monasteri al ristorante La Badessa di Torino.

Se siete alla ricerca di ristoranti a Torino, provate il ristorante La Badessa, presente nel Palazzo Coardi di Carpeneto, nel centro storico.

Il nome del ristorante si ispira a quello di una nobile badessa divenuta famosa nell’800 per la sua bravura in cucina, Maria Caterina Operti di Cervasca, nata il 22 giugno 1801 nell’antico marchesato di Saluzzo.

La scoperta della sua straordinaria vita risale al ritrovamento del suo ritratto e diario, dai quali è poi scaturita la ricerca di fatti e dati storici.

Nel locale si respira l’atmosfera ed i profumi di una cucina semplice e dimenticata, dove aleggia ancora la presenza della Badessa… difatti gli ambienti hanno dipinti e sculture lignee di famosi maestri del Rinascimento, arredo antico e collezioni provenienti da antichi Monasteri.

In estate un esteso spazio all’aperto si affaccia sulla rinomata Piazza Carlo Emanuele II, rappresentata dal monumento di Cavour.

Le portate che propongono derivano da una paziente selezione e dalla gentile collaborazione di tanti religiosi, che danno consigli e ricette facenti parte, da sempre, di un’antica genuina tradizione qual’è la cucina dei monasteri.

Gli ordini monastici, le certose ed i conventi sono parecchi in Italia, sparsi sulle colline, nei punti più belli d’Italia, spesso locati su suggestive alture; i conventi sono ambienti dove è ancora possibile vivere lontani dai ritmi convulsi della vita di città e dove da generazioni si tramanda il culto di una tavola semplice, legata ai prodotti dell’orto, agli animali allevati in cortile, ai frutti ed erbe che nascono naturalmente.

La cucina dei monasteri è il risultato di azzeccate intuizioni e disparate esperienze nelle varie Regioni; è lo specchio di sagge tradizioni perpetrate sin dal 1800.

Il ristorante La Badessa ha sposato dal 1994 questa idea, “la cucina dei monasteri”, raccogliendo innumerevoli ricette antiche e recenti, dono e ricerca per interpretare questa cucina unica, perchè non venga dimenticata e perchè essa continui a vivere nei piatti che ogni giorno propone ai clienti per stupirli con la semplicità.

Una cucina genuina e generosa che mantiene i colori, i profumi e rispetta le ricchezze ed i tempi delle stagioni.

Ogni giorno si celebra il culto della buona tavola dei monasteri, si rivive la saggezza dei sapori sani che accolgono e ispirano le tradizioni che non tramontano e regalano ancora oggi autentici piaceri.

Il desco della Badessa vi aspetta per farvi assaporare vere e semplici emozioni di un gusto senza tempo, ma vivo nella nostra memoria.

I sottobicchieri con stampa fotografica

Se stai cercando un modo originale per accompagnare tutte le tue bevute scegli i sottobicchieri personalizzati.

Sono un modo unico per arredare la tavola avendo sempre con te i tuoi ricordi più preziosi e riuscirai così a stupire tutti i tuoi ospiti. I sottobicchieri possono essere personalizzati con ogni tipologia di fotografia e di immagini ed è inoltre possibile aggiungere anche un testo. Perfetti come idea regalo i sottobicchieri personalizzati sono ideali anche per le ricorrenze.

Stupisci amici e parenti durante le feste natalizie con un’apparecchiatura unica grazie a questi piccoli accessori oppure, perchè no, regalali a tutti proprio per questa festa speciale e trasformerai così un giorno di per sè stupendo in un momento indimenticabile.

Ideali anche come gadgets aziendali i sottobicchieri possono essere personalizzati con il logo e il marchio della tua azienda per poter stupire clienti e dipendenti nelle occasioni più importanti dell’anno.

Esistono due diverse versioni di sottobicchieri tra i quali scegliere. I sottobicchieri realizzati in masonite (di dimensioni cm 10 x 10) sono perfetti anche per le persone più giovani perchè ricordano molto i sottobicchieri dei pub o dei locali notturni. Per una versione più elegante è invece possibile scegliere i sottobicchieri realizzati in tessuto (di dimensioi cm 9 x 9 cm).

Le fotografie possono ovviamente essere convertite nella modalità bianco e nero o seppia. La stampa di alta qualità garantisce una resa perfetta e nella stampa a colori questi ultimi risultano brillanti e duraturi nel tempo. è inoltre possibile intervenire con assoluta semplicità sulle fotografie con piccoli ritocchi come ad esempio la rimozione dell’effetto occhi rossi per rendere le tue foto perfette.

Nasce il nuovo portale di ricette di cucina

Lanciato il nuovo portale di Ricette di Cucina che racchiude oltre 26700 preparazioni in un mix di semplicità di consultazione e utilità.
Il sito http://ricette.dicucina.it offre ai visitatori la possibilità di effettuare una ricerca per titolo della ricetta o per ingredienti. Questa funzionalità fa sì che si possano trovare degli ottimi consigli quando si ha una serie di ingredienti che si vogliono impiegare ma non si hanno idee su come prepararli.

La ricchezza di ricette tra le altre cose rende molto difficile il non trovare le informazioni cercate e questo rende questo portale un facile punto di riferimento chi ama cimentarsi con sempre nuove sfide davanti ai fornelli.

La struttura e l’organizzazione aziendale alle spalle del portale puntano a portarlo ai vertici del web di consultazione italiano entro pochi mesi, per il suo settore, rendendo sempre più popolare questo utilissimo contenitore.