Esporre i prodotti con i totem

I totem espositori sono strumenti molto diffusi con il compito strategico di mettere in risalto determinati prodotti o attirare l’attenzione su materiale pubblicitario.

L’esposizione con i totem: Strategia di marketing

Utilizzati anche per brochure, materiale informativo e pubblicitario, i totem ( o espositori) sono soprattutto efficaci quando si vuole attirare l’attenzione su determinati prodotti in vendita, mettendoli quindi in risalto rispetto agli altri.
Per il lancio di un nuovo prodotto ad esempio, le aziende produttrici forniscono i rivenditori al dettaglio di particolari totem espositori, da banco o da terra, con la presentazione e l’esposizione della novità.
Una strategia di marketing molto usata in quanto un totem espositore, realizzato con colori accattivanti e messaggi d’impatto e intuitivi, fa aumentare la propensione all’acquisto del prodotto.
Le caratteristiche quindi del totem vanno studiate tenendo conto di diversi aspetti relativi al messaggio pubblicitario e al prodotto che si intende mettere in evidenza.

Le caratteristiche degli espositori di prodotti

I totem espositori possono essere di molteplici forme e strutture.
Come detto sono creati tenendo conto di una serie di aspetti che servono per raggiungere l’obiettivo primario: attirare l’attenzione su un prodotto e invogliarne l’acquisto.
Il primo aspetto di cui si tiene conto è quello della grandezza e del peso degli oggetti che si vogliono esporre, in base alla quale si determinano le necessità strutturali che il totem espositore deve avere.
Bisogna sicuramente tener conto delle modalità con cui si vogliono esporre i prodotti e quindi scegliere se il totem deve essere da banco o da terra (dipende naturalmente anche dalla grandezza degli oggetti da esporre).
Riguardo alle applicazioni usate per contenere i prodotti ci sono molteplici soluzioni; gancetti per appenderli, tasche, piccole mensole, etc.
Anche la scelta di questo aspetto è condizionata dalla tipologia e grandezza del prodotto.

L’importanza dell’impatto dei prodotti esposti sui totem

Un aspetto fondamentale, di cui si tiene conto nella creazione dei totem, è quello dell’impatto visivo.
La modalità con cui si lancia il messaggio è importante per catturare l’attenzione e invogliare all’acquisto.
La scelta dei colori, delle immagini, di eventuali parole e messaggi sono elementi di una vera e propria strategia pubblicitaria.
Un totem espositore, non a caso, può essere usato infatti anche semplicemente per la distribuzione di materiale informativo, pubblicitario e brochure.
Insomma un totem espositore deve suscitare l’attenzione del potenziale acquirente e dargli un messaggio di impatto e intuitivo che stimoli in modo efficace il suo interesse all’acquisto.
E’ stato quindi accertato che un totem espositore può essere un ottimo nsistema che viene spesso utilizzato per spingere gli acquisti verso determinati prodotti.

Lascia un commento