Fuerteventura e le Canarie

Lo slogan più famoso per le isole Canarie è : “Siete Islas, Siete Mundos”, che significa “Sette Isole, sette mondi.”

Infatti le isole Canarie sono sette e ognuna di loro ha il suo fascino innegabile e un carattere unico, ma Fuerteventura è – secondo il parere di molti visitatori – la più bella tra loro.

E’ la più antica delle Isole Canarie (23 milioni di anni), ma è stato scoperta dai turisti per ultima, e ha anche la popolazione più giovane in tutto l’arcipelago delle Canarie.

Per vivere appieno la vita alle Canarie, una formula vincente sono i last minute villaggi turistici alle Canarie.

La storia e la cultura di Fuerteventura

Non c’è chiarezza su quando i primi coloni arrivarono sull’isola. Alcuni stimano che fosse il 10° secolo, altri il terzo secolo aC. Non c’è dubbio, tuttavia, che all’inizio del XV secolo Fuerteventura fu conquistata da Jean de Bethencourt. Gli europei occuparono l’area e assimilarono gli indigeni. Dal XV al XIX secolo, le terre erano feudi dipendenti dalla corona spagnola.

Oggi, Fuerteventura appartiene alla Regione autonoma spagnola delle Isole Canarie.

Nonostante la turbolenta storia dell’isola, la cultura unica della regione è sopravvissuta. Nei villaggi, si svolgono fiere e feste popolari. Possiamo trovare residenti impegnati nella ceramica, nella creazione di merletto traforato o nella tessitura di cesti. Per conoscere la gente del posto, una visita al museo archeologico, Museo Archeologico de Betancuria, Ecomuseo L’Alcogida del museo, così come il Centro de L’Interpretación Atalayita, dove ci sono i resti dell’ ex villaggio indigeno.

Fuerteventura, un’isola incontaminata

Tra le isole più grandi dell’arcipelago, Fuerteventura ha conservato la natura più incontaminata. Le spiagge qui sono tra le più ampie di tutte le isole Canarie. È difficile credere che camminando lungo la riva incontreremo così pochi turisti. Inoltre, qui non ci sono troppi residenti. L’oceano si estende fino all’orizzonte su ciascun lato.
Per passare delle vacanze immersi nella natura, si possono prentoare dei last minute villaggi turistici delle canarie a Fuerteventura, la più verde e incontaminta delle isole canarie.

Vedremo una natura unica nel Parque Natural de Corralejo – un parco paesaggistico con un’area di oltre 2,5 mila. ettari. Un vento forte ha portato qui la sabbia da una distanza di circa 100 km dal Sahara, creando grandi dune. All’interno dell’isola, ci sono invece i vulcani. Se vuoi ammirare il fascino della fauna, assicurati di visitare Oasis Park Fuerteventura.

Villaggi alle Canarie

I villaggi turistici alle Canarie sono super moderni e attrezzati, e coinvolgono l’ospite per tutta la giornata, grazie al team dell’animazione che organizza attività sia di giorno che di sera per i propri ospiti.

Per risparmiare un po’ si possono scegliere dei last minute di villaggi turistici alle Canarie, con tanti comfort e servizi.

Un capanno degli attrezzi in giardino

Sistemare gli attrezzi in giardino

Per sistemare al meglio gli attrezzi da giardino si può sfruttare una di quelle strutture in legno come il capanno attrezzi da giardino.
Queste sono strutture comode e capaci di ospitare al proprio interno tanti oggetti diversi oltre ai classici attrezzi da giardino e da lavoro.
In legno sono l’ideale anche per il fatto che il legno è un ottimo isolante termo acustico, è traspirante, per cui al suo interno non si formeranno mai muffe o condensa, è un materiale naturale bello da vedere, e inoltre ha proprietà antisismiche e resiste bene agli incendi anche se molti forse non lo sanno.

Infatti possono fungere da ripostiglio per sistemare anche mobili da esterno durante l’inverno oppure le piante che non sopportano il freddo, o ancora i giochi da estate dei bambini, le biciclette, la piscina gonfiabile, i pattini a rotelle, e così via.

Una zona relax

Se desiderate una zona relax da dedicare ai propri hobby o alla lettura, e in casa non avete posto, un capanno attrezzi da giardino in legno può assolvere anche a questa funzione, se ha delle dimensioni abbastanza ampie per potere sistemare comodamente un tavolo di lavoro, una sedia o un angolo lettura.
Questi capanni o casette in legno infatti si prestano a molte funzionalità, e coi dovuti allacciamenti possono diventare dimore molto accoglienti, seppure solo per starci qualche ora al giorno.

Esistono però anche le casette da giardino di dimensioni più ampie, da dedicare a vera e propria camera degli ospiti, oppure a casa per le vacanze, come se ne trovano spesso nei camping nelle località turistiche.

Dimensioni

Un capanno attrezzi da giardino ha invece dimensioni più piccole, può andare da 1,5 x2 m fino a 3×4 e lo spessore delle pareti può essere da 28 mm o da 35mm. In particolare quelli con spessore delle pareti da 35mm sono più idonei da utilizzare per realizzarvi all’interno un laboratorio del fai da te o un piccolo studio o ufficio esterno alla casa.

Inserire inoltre un capanno attrezzi da giardino nella propria area esterna conferisce una particolare estetica al giardino e da un valore aggiunto alla propria abitazione.