Detergenti per il bagno

Pulire il bagno

Il pulire il bagno è un tipo di operazione che consentirà, ad una persona, di poter riuscire ad ottenere un livello di precisione che risulta essere piacevole sotto ogni punto di vista.
Bisogna infatti sostenere come, utilizzare dei detergenti per il bagno, risulta essere piacevole da sfruttare come tipologia di operazione visto che, questo, permette di poter riuscire ad ottenere il livello di soddisfazione unico.
Pulire il bagno, ovviamente, risulta essere in grado di garantire un piacere massimo in quanto, grazie a questo particolare tipo di prodotti, sarà possibile riuscire a garantire un livello di pulizia che sarà veramente unico.
I detergenti assicurano infatti un livello di pulizia che non deve mai venire a mancare e che garantirà appunto quella sorta di soddisfazione che si potrà toccare con mano in un qualsiasi momento della giornata.
Tenere il bagno pulito, grazie ai suddetti prodotti, rappresenta un tipo di operazione che non si deve per nessun motivo scordare e che, al contrario, deve essere sempre effettuata.

Come pulire il bagno

Il tipo di pulizia deve dipendere ovviamente dal livello di igiene che si trova nel bagno stesso.
Se questo dovesse essere particolarmente pulito, delle operazioni di routine risultano essere necessarie ma potranno essere svolte senza alcun tipo di problema.
Sarà ovviamente necessario cercare di adoperare al massimo i detergenti per il bagno se, l’igiene, risulta essere assente: prodotti per rimuovere i germi ed ovviamente tantissimi altri che mantengono appunto l’igiene elevato, permettono di poter essere in grado di garantire quel livello di soddisfazione che sarà unico sotto ogni aspetto e che garantisce, ad una persona, la possibilità di poter rimanere per davvero soddisfatta delle diverse operazioni di pulizia che sono state effettuate.
Sarà quindi necessario cercare di svolgere tutte queste operazioni con grande attenzione visto che, esse, saranno in grado di lasciare quella sensazione di soddisfazione nelle mente di una persona, senza alcun tipo di imprevisto.

La pulizia e la scelta dei prodotti

Prodotti forti per un bagno molto sporco rappresentano quel tipo di soluzione che non deve mai venire a mancare e che, al contrario di quanto si possa immaginare, garantiscono appunto il livello di soddisfazione unico che si vuole ottenere.
Bisogna mettere in risalto anche il fatto che, grazie a questo particolare tipo di procedura, sarà possibile poter evitare che, in casa propria o nel locale, ci possano essere degli elementi di sporcizia che potrebbero rovinare la salute di una persona stessa.
Sarà quindi possibile evitare conseguenze negative che risultano essere poco positive, sfruttando al massimo la potenza che riguardano appunto i diversi detergenti per il bagno, alleati perfetti sotto ogni punto di vista per la pulizia.

Come arredare un giardino con mobili in teak

Arredare il proprio giardino in modo elegante e funzionale è molto importante per trascorrere meravigliose giornate e serate estive in compagnia di amici e parenti, ma anche per trascorrere momenti di puro relax. L’arredamento da giardino in teak è la scelta giusta per chi vuole degli elementi d’arredo belli, eleganti ma anche robusti e resistenti ai raggi UV, alle intemperie, all’umidità della sera e al cloro per chi possiede una piscina. Vasta è la scelta degli arredi in teak, sedie, sdraio, tavoli, divani in tante misure e poltroncine che riescono a soddisfare ogni esigenza, anche la più particolare ed originale. Tutti i divani, le sdraio e le sedie in teak sono corredate da cuscini morbidi e comodi, in materiale idrorepellente che non si scolorisce e subito si asciuga.

Il legno di teak è il migliore per la realizzazione di elementi d’arredo per l’esterno. Infatti, l’arredamento da giardino in teak è molto duraturo e resistente anche alle muffe e ai batteri e può essere lasciato alle intemperie, in quanto non subisce alcun danno. Tutto questo perché il legno di teak è un’essenza molto pregiata ricavata da un albero tropicale il Tectona grandis, originario del sud est asiatico e delle foreste tropicali e subtropicali, per la sua resistenza è stato sempre usato nell’industria navale. Il legno di teak è così amato nel settore dell’arredamento per il suo colore bello e caldo, che varia dal giallo chiaro al marrone, con sfumature naturali che lo rendono di grande impatto visivo. Questo legno duro è molto amato nell’arredamento da giardino in quanto è idrorepellente e non ha bisogno di molta manutenzione. Infatti, esso sprigiona una resina oleosa che lo protegge dagli attacchi esterni rendendolo forte e resistente, soprattutto all’acqua e all’umidità.

Proprio per queste sue caratteristiche, il legno di teak è perfetto per gli arredamenti da esterno. Nel vasto mondo dell’arredamento da giardino in teak la scelta è molto ampia. Si possono infatti allestire dei veri e propri salotti da due o tre posti, a isola o a penisola, con poltrone e tavolini, ma ci sono anche tavoli e sedie pieghevoli, per spostarli da un posto all’altro senza problemi, piccoli divanetti, sdraio e chaise longue da posizionare vicino alla piscina o sul prato per prendere il sole, ma anche amache e dondoli, panche e cassapanche, tutte realizzate in questo legno così bello, che rende ogni elemento d’arredo molto elegante e raffinato. L’arredamento da giardino in teak è perfetto per chi vuole arredare con classe il proprio giardino, terrazzo o angolo di verde, ma anche avere dei mobili di legno pregiato di grande impatto visivo e molto resistenti. Si possono realizzare accostamenti di classe veramente eleganti con mobili e accessori in legno di teak e alluminio, acciaio, ferro e vetro.

L’arredamento adatto per ogni tipo di bagno

Il bagno è spesso la stanza più contesa di un appartamento.
Se infatti per dormire ognuno ha una camera a disposizione o almeno uno spazio ad uso esclusivo il bagno è un luogo tipicamente condiviso da tutti i membri della casa e quindi deve soddisfare le esigenze di ognuno.
Naturalmente c’è differenza tra un bagno unico e un bagno a cui è associato un doppio servizio o ancora tra il bagno di una una casa in cui le persone tendono a svolgere solo le funzioni essenziali e un appartamento dove concedersi momenti di relax.

Arredare un bagno a cui è associato un doppio servizio.
Se in casa ci sono due bagni si può pensare di utilizzarne uno per le più comuni esigenze quotidiane, e l’altro per concedersi anche momenti rilassanti come un bagno caldo, una lunga doccia e trattamenti adatti alla cura del corpo.
Un bagno dove potersi rilassare prevede senza dubbio una vasca grande in cui è possibile immergersi e restare a lungo a godere del piacere dell’acqua calda in inverno o fresca in estate.
Nell’arredamento di un bagno così, non può mancare un mobilio adatto a contenere sali da bagno, e prodotti per trattamenti estetici.
Una stanza da bagno destinata al relax deve essere arredata con gusto e può prevedere numerosi elementi decorativi per favorire una piacevole sensazione di benessere.

Arredare l’unico bagno della casa.
L’arredamento di un bagno unico per tutta la famiglia deve essere prima di tutto funzionale.
Soprattutto in case in cui sono presenti ragazzi adolescenti gli spazi non ottimizzati del bagno possono generare delle vere e proprie liti fronte di grande stress per tutti.
Nei limiti del possibile bisogna scegliere un mobilio in cui ognuno possa conservare i propri prodotti per la cura e l’igiene del corpo.
Un bagno condiviso da tutti, in molte circostanze, deve poter essere occupato solo per il tempo strettamente necessario.
Bisognerà quindi riuscire a far spazio a tutto ciò che è utile affinché la persona che dovrà prepararsi possa farlo rapidamente.
Asciugamani, accappatoi, saponi e asciugacapelli dovranno essere conservati in bagno e per contenerli si potranno utilizzare appositi armadietti e cassettiere.

Rilassarsi in un bagno piccolo.
Purtroppo gli spazi destinati al bagno sono spesso ridotti, ma non per questo bisogna rinunciare alla possibilità di rilassarsi e prendersi cura del proprio corpo.
Per case dove non è possibile prevedere una vasca da bagno una soluzione alternativa può essere rappresentata dai moderni box doccia particolarmente comodi e in cui si può includere anche la sauna.
Nell’arredamento del bagno, come per ogni altro vano della casa, è possibile scegliere alternative pensate per ogni tipo di desiderio ed esigenza. L’importante è trovare la soluzione più adatta a sé.

L’abbigliamento sexy da tutti i giorni

Quando si sente parlare di abbigliamento sexy si pensa subito a raffinata lingerie in pizzo nero, minigonne vertiginose e scollature mozzafiato. Per il sesso opposto vengono in mente toraci villosi pieni di muscoli in bella mostra, oppure slippini e perizoma ridotti ai minimi termini. In realtà questo tipo di abbigliamento va bene in alcune occasioni, ma non è solamente tra le mura domestiche o nei locali notturni che si possono sedurre le persone. Vestirsi in maniera provocante è un’arte che non deve necessariamente mostrare più pelle possibile, anzi, molto spesso è l’esatto contrario. Può essere molto più attraente una donna elegante con un tailleur raffinato che lascia intravedere la caviglia piuttosto che una ragazza seminuda con i vestiti talmente attillati da sembrare una seconda pelle. Quando si ha intenzione di sedurre qualcuno bisogna sapersi vestire a qualunque ora del giorno della notte.

L’abbigliamento sexy non è solamente intimo, ma, dal momento che siamo vestiti tutto il giorno va inteso in senso più generico come riuscirsi a vestirsi in maniera attraente. È fondamentale il target di riferimento, se si vogliono attirare partner per avventure da una notte o si desidera fare invaghire una persona per una storia importante. Sapersi vestire al primo appuntamento con una persona sulla quale si vuole fare colpo è fondamentale per il proseguimento della storia: l’abito fa il monaco e non è vero il contrario, perché lo dicono solamente le persone che non hanno buon gusto per consolarsi dal loro scarso successo in amore: la bellezza non c’entra nulla con  il sapersi vestire e riuscire a sedurre le persone, ma è lo stile che fa la differenza.

Con qualche piccolo accorgimento indovinato è possibile usare l’abbigliamento come un’arma infallibile per accalappiare la persona che ci interessa e le tecniche sono diverse a seconda dello scopo che ci si prefigge e dell’ambiente che si frequenta. Paradossalmente è molto più difficile riuscire a sedurre qualcuno nella vita di tutti i giorni piuttosto che in una discoteca, dove ci si veste in maniera elegante e provocante. Andare a ballare in minigonna e tacchi a spillo susciterà certamente meno interesse piuttosto che andarci a lavorare, dal momento che in ufficio è un tipo di abbigliamento che non ci si aspetta. Le donne hanno un concetto di seduzione diverso rispetto agli uomini e sono ben poche quelle che trovano provocanti gli strip men che sculettano col tanga. Ogni donna ha i propri gusti, però con l’eleganza e la classe si può stare certi di non sbagliare, pertanto meglio giacca e cravatta piuttosto che camicia aperta fino all’ombelico con petto villoso e catenone d’oro in mostra. Per scegliere il tipo di abbigliamento sexy che faccia colpo sugli uomini non è detto che si debba ridurre ai minimi termini la stoffa con la quale coprirsi, perché il metodo del vedo e non vedo è ancora il più efficace.

Tasse in aumento al Vaud

A Vaux-sur-Morges, le tasse aumenteranno drasticamente il prossimo anno. In altre città, i contribuenti hanno spostato i loro documenti al di fuori del cantone di Vaud.

paradisi fiscali vodesi sono infatti minacciati dalla revisione della perequazione finanziaria intercomunale.

Quanti contribuenti ricchi lasceranno cantone di Vaud? Questa domanda comincia a tormentare le notti di fondazione delle città più belle. paradisi fiscali vodesi sono infatti minacciati dalla revisione della perequazione finanziaria intercomunale. recentemente adottato dal Gran Consiglio, si propone di anticipare la riforma del 3 ° sulle società che porterà ad entrate cantonali e comunali minori. Essa avrà un impatto pesantemente i piccoli comuni la cui base imponibile si basa su poche grandi fortune.

Lo scontro promette di essere violento. Secondo le stime dell’Associazione dei Comuni Vaud, può portare ad una maggiore pressione fiscale di 12,8 punti Coinsins, 10,5 punti a Buchillon, 10,1 punti Prilly, 9, 7 punti a Dully, 9,3 punti Chéserex, etc.

A Vaux-sur-Morges, tasse aumenterà notevolmente tra il 2017 e il 2019. “Il rapporto di imposta sul reddito e della ricchezza aumenterà dal 39% al 56% della tassa cantonale di base” si rammarica il fiduciario Vincent Denis. Questo aumento delle tasse sarà comunque non pregiudicano le più grandi contribuenti perché sono protetti dal meccanismo di scudo fiscale in vigore (che tappi la tassazione complessiva di una persona fisica). Al contrario, tutti gli altri pagare il conto, compreso piccolo reddito.

“Nella mia città, 37 108 contribuenti sono modeste, ma saranno tra i più colpiti dall’aumento del disegno di legge fiscale”, afferma Vincent Denis.
Un esodo fiscale?

A differenza di Vaux-sur-Morges, nessuna decisione è stata ancora presa a Coinsins su un aumento della pressione fiscale. Ma il fiduciario è interessato. “Se necessario, alcuni residenti potrebbero spostare la loro residenza al di fuori del cantone di Vaud,” afferma Bernard Gétaz.

A Dully, la città non ha deciso di cambiare il rapporto di imposta per il 2017. Ma si può essere costretto ad aumentare dal momento che 2018. “Alcuni dei nostri contribuenti hanno già spostato le loro carte in altri cantoni in cui hanno immobiliare e altri stanno pensando di farlo. Il loro obiettivo è quello di anticipare qualsiasi aumento delle tasse “, dice Frédéric Mani fiduciario.

A Prilly, il comune proporrà un aumento di 0,02 punti del tasso d’imposta per il 2017. Ma questo incremento non ha alcun legame con la revisione della perequazione finanziaria i cui effetti sono ancora poco chiare. “Non credo che i contribuenti ricchi muovono i loro documenti in altri cantoni in caso di aumento delle tasse. Inoltre, ci assicuriamo che le persone che vivono a Prilly è formalmente domiciliato “insiste fiduciario di Serge Roy.

La presidente dell’Associazione dei comuni vodesi, Josephine Byrne-Garelli è, a sua volta, pessimista: “Temo un esodo di imposta ricchi di pascoli più verdi.”

Le obbligazioni societarie in America

Le obbligazioni societarie in America sono obbligazioni emesse da società per aiutare a finanziare le loro attività. Esse pagano gli interessi, in genere semestralmente, fino alla loro scadenza (o prima, se la società decide di chiamarli) e poi il capitale viene restituito  al proprietario  . L’interesse  è trattato come reddito regolare sulla dichiarazione dei redditi.

Le obbligazioni societarie sono generalmente suddivise in 2 sottogruppi: investment grade e ad alto rendimento (o junk bonds). La differenza tra il 2 è determinato dal voto di credito sottostante del legame. Cosa significa? Significa che ci sono 3  parti di aziende che valutano che si paga tutto l’interesse  che hanno promesso. Se il loro rating scende al di sotto di un certo livello, allora il legame è chiamato obbligazione ad alto rendimento. Come suggerisce il nome, le obbligazioni che sono classificate come ad alto rendimento pagano un più alto tasso di interesse che le questioni investment grade al fine di compensare l’investitore per l’aumento del rischio.

Una semplice analogia per la maggior parte dei consumatori è il mercato dei mutui. Se si dispone di un punteggio di credito alto, si è in grado di ottenere un mutuo a un tasso di interesse più basso che se si dispone di un basso punteggio di credito. La stessa logica si applica alle società quando vogliono prendere in prestito denaro.
Titoli di Stato degli Stati Uniti

Titoli di Stato degli Stati Uniti sono quelli emessi dal  governo Usa al fine di pagare per le varie funzioni di governo. Mentre ci sono molte agenzie che emettono obbligazioni, ci concentreremo sui 2 tipi di titoli di Stato che i singoli investitori incontreranno, il Ministero del Tesoro e suggerimenti. Come altre obbligazioni, entrambi questi titoli pagano gli interessi semestralmente fino alla loro data di scadenza e quindi l’importo principale originale viene restituito al proprietario. A differenza di obbligazioni societarie, i titoli di Stato non sono richiamabili. Un ulteriore vantaggio dei titoli di Stato è l’interesse che è deducibile dalle tasse  statali e locali dichiarazioni dei redditi.

La differenza tra il Ministero del Tesoro e suggerimenti è abbastanza semplice. Treasuries pagano un tasso di interesse fisso per tutta la durata del prestito. Suggerimenti su come invece regolare la quantità si riceve con l’inflazione. Quindi, se si vuole un proxy veloce per ciò che il mercato pensa inflazione sarà, basta guardare la differenza tra il tasso di un tesoro e una punta di pari scadenza. Ad esempio, il tasso di recente su una punta di 10 anni è di circa lo 0,5%, mentre i 10 anni del Tesoro è di circa 2,75%. Ciò significa che il mercato si aspetta una inflazione per essere circa 2,25% nel corso dei prossimi 10 anni. Se l’inflazione finisce per essere inferiore a quello,   sarebbe meglio acquistare buoni del tesoro, e se è più,   sarebbe meglio con le punte.

Il modo in cui la regolazione dell’inflazione funziona non è quello di aumentare il tasso di interesse, ma con l’aggiunta alla quota capitale si riceve quando la scadenza dell’obbligazione. Ad esempio, se avete acquistato prestiti per $ 1.000 e il tasso di interesse è stato dello 0,5%, si riceverà 5 $ di interessi per il primo anno. Diciamo che l’inflazione è stata del 3% nell’anno 1. Per l’anno 2, il capitale sarebbe stato regolato a $ 1030 e si riceverà $ 1,030 x 0,5% = $ 5,15 nell’interesse. Il punto è che si deve pagare le tasse e l’interesse e l’aumento di capitale, anche se non sarà possibile ricevere la maggiore principale fino alla scadenza dell’obbligazione.
Obbligazioni comunali

le obbligazioni municipali sono emesse da governi statali e locali  negli Stati Uniti. Esse sono tipicamente utilizzate per finanziare progetti pubblici come scuole, infrastrutture, edifici , ecc, ma possono essere emesse per cose come ospedali o stadi che coinvolgono soggetti privati. Come gli altri tipi di legami che abbiamo discusso, l’interesse è in genere pagato semestralmente fino alla scadenza dell’obbligazione e poi il capitale originario viene restituito. Come per le obbligazioni societarie, obbligazioni muni sono spesso richiamabili. Uno dei maggiori vantaggi   è che l’interesse di solito è deducibile al vostro ritorno federale, e se il legame è emessa dal vostro stato, può essere detratto dal vostro ritorno stato  .

Per confrontare il rendimento di un’obbligazione esentasse ad uno imponibile, si calcola qualcosa chiamato il gettito fiscale equivalente. Sembra complicato, ma in realtà non lo è. Basta dividere il rendimento sul legame   da 1 – il tasso di imposta. Per esempio, se vive in Virginia, per comprare un legame Virginia si deve pagare il 4% e sono nella fascia di imposta federale del 28% (5% dello stato), il vostro rendimento fiscale equivalente è 4 / (1-0,28-0,05) = 5,97% .

Arredare il giardino con gusto e criterio

Scegliere un arredamento da giardino con criterio non significa dover rinunciare al gusto.
Ci sono tante tipologie di materiali che si possono acquistare al posto di altre se le condizioni climatiche non sono l’ideale per un determinato tipo di arredo da giardino che piace.
In tutto questo, è possibile uscire fuori dai tradizionali canoni di arredamento outdoor e abbinare materiali differenti combinando le soluzioni ed impreziosendo il proprio manto erboso.
Chi ama le fibre sintetiche ma non può acquistarle perché il prezzo è ragguardevole o perché vive in una zona troppo soleggiata, può optare per il rattan sintetico che riproduce fedelmente le medesime trame della palma asiatica, ma è molto più resistente alle sollecitazione esterne.
Nulla vieta che le sedie in rattan sintetico vengano abbinate a tavoli in vetro molato che possono ricreare atmosfere avvolgenti ed eleganti grazie alle trame sapienti che si sposano perfettamente con la trasparenza del vetro.
E’ meglio se un fantastico gioco di luci dovuto a sapienti illuminazioni, avvolge tutta l’ambientazione.

Estro e creatività

Organizzare gli spazi con estro e creatività è una buona soluzione per dare ad un giardino sotto tono tutta la bellezza che si merita.
Ci sono arredi che hanno bisogno soltanto di essere posizionati in posti strategici con estro e creatività in modo da personalizzare gli spazi armonicamente e senza eccedere.
Un arredamento da giardino può diventare favoloso se si adottano metodiche di arredamento che giocano con le nuance delicate abbinate a cromie più forti per spezzare la monotonia e dare un tocco di originalità agli ambienti.
Gazebo con tendoni in tela indiana bianca possono essere combinati con cuscinoni dai colori estremamente vivaci sui divani angolari in rattan sintetico.
Il resto dell’arredamento può essere corredato da accessori in ferro battuto come lanterne o portalampade.
L’atmosfera diventerà magica nell’immediato grazie a piccole accortezze che si rivelano un toccasana per le aree esterne e tutto apparirà di un impatto sorprendente.

Scenografie mirate

Quando si decide di vivere il proprio giardino bisogna avere la netta impressione di stare sempre in vacanza.
Le ambientazioni da ricreare sono davvero infinite e ci vuole solo qualche idea graziosa e un pizzico di ispirazione ed inventiva.
Angoli con sdraio con struttura in legno teak e con sedute in ottima stoffa possono diventare lo scenario marino perfetto se al muro si appendono corde da pescatore o reti e conchiglie.
Se invece si preferisce uno scenario rupestre si può creare un’area con un arredamento da giardino in alluminio o ferro battuto posto accanto a mobili anch’essi in ferro, provvisti di ripiani colmi di piante fiorite ricadenti.
Chi preferisce la raffinatezza e l’eleganza può acquistare un arredamento da giardino in acciaio con tavolo in vetro molato.
L’effetto sarà stupefacente, grazie alle sedute lineari e alla trasparenza del vetro.

L’arredamento bagno ideale

Arredamento bagno di lusso: questo concetto, in alcune occasioni risulta essere abbastanza difficile da realizzare, cosa che non bisogna sottovalutare ma che, allo stesso tempo, risulta essere meno complesso di quanto si possa immaginare.
Ma che cosa vuol dire questo?
Semplicemente che, creare un arredamento di lusso, risulta essere abbastanza semplice se si prendono in considerazione alcuni elementi che risultano essere molto semplici da analizzare, cosa che non bisogna sottovalutare.
Riuscendo appunto a realizzare un tipo di progetto, trovare l’arredamento di lusso sarà maggiormente semplice da portare al termine come tipologia di missione.
Basterà quindi cercare di prendere in considerazione ogni tipo di dettaglio estetico del mobile e cercare ovviamente di pensare, in maniera semplice e veloce, a come realizzare un bagno che sia ovviamente lussuoso e piacevole da vedere sotto ogni punto di vista e senza commettere nemmeno un errore.

Come si realizza lo stile perfetto

Realizzare lo stile perfetto risulta essere un tipo di missione che non richiede delle capacità specifiche incredibili.
Al contrario: si tratta di una semplice operazione che potrà essere svolta in una maniera che risulta essere abbastanza semplice e priva di ogni tipologia di conseguenza negativa, cosa che non si deve assolutamente sottovalutare.
L’arredamento bagno di lusso deve essere quindi un elemento che non deve mai e poi mai essere realizzato pagato tantissimo: basteranno pochissimi euro per poter avere uno stile che risulta essere particolarmente piacevole nel proprio bagno e che garantisce il miglior tipo di risultato finale ad una persona.
Procedendo con questa particolare analisi si avrà la certezza del fatto che, il bagno della propria casa, sarà perfetto sotto ogni punto di vista ed ovviamente sarà in grado di piacere ad una persona, la quale vorrebbe avere un semplice locale bagno perfetto da utilizzare e con uno stile che risulta essere perfetto sotto ogni punto di vista, senza che vi possano essere delle conseguenze negative di ogni genere.

Come selezionare un ottimo arredamento

Le linee lo stile ed ogni altra tipologia di caratteristica devono essere prontamente valutate per poter essere in grado di realizzare uno stile ottimo nel bagno di casa propria.
Sarà molto semplice riuscire a compiere tale tipologia di operazione, la quale sarà in grado di lasciare, nella mente di una persona, quel tipo di sensazione piacevole e unica sotto ogni punto di vista.
Si deve solo pensare a come realizzare lo stile lussuoso che si vuole realizzare ed ecco che, la soddisfazione che si potrà portare, potrà essere toccata con mano senza che vi possano essere problematiche di ogni genere e senza dover rischiare di esagerare troppo con lo stile stesso, visto che l’arrredamento bagno di lusso non è sinonimo di abbondanza.

Il Brexit e l’economia irlandese

L’iter successivo al Brexit deve in pratica ancora inizare in Gran Bretagna ma si sentono gli effetti anche sull’economia irlandese.
E Dublino e i suoi rappresentati del governo  hanno presentato in data di ieri il budget 2017 come risposta all’uscita di Londra dall’Ue.

Questa manovra è stata presentata ieri al parlamento irlandese e prevede dei mirati tagli alle tasse e un aumento della spesa di 1,3 miliardi, dato che negli anni post-crisi si sono registrati molti miglioramenti economici.

Michael Noonan il ministro delle Finanze irlandese ,ha annunciato che il Pil irlandese quest’anno arriverà a crescere anche del 4,2%  e  del 3,5% nel 2017, secondo lui dopo  l’impatto negativo dovuto al Brexit.

L’economia irlandese in ogni caso  è di certo ancora quella che ha una crescita più rapida in Europa, nonostante abbia avuto un momento di crisi dopo lo scoppio di una bolla immobiliare e abbia avuto un piano di aiuti internazionali per il periodo 2010-2013.

Il problema che si trova a fronteggiare è  l’export irlandese –  che produce  crescita, nonostante  anche la domanda interna negli ultimi due anni ha dato un forte contributo – verso il mercato britannico, che conta un 16% di esportazioni totali e un 40% di beni e servizi.

il netto calo della sterlina ha tolto competitività ai prodotti irlandesi in euro per cui il Brexit è stato peggiorativo per l’Irlanda. Ci sono anche ricadute sui posti di lavoro legati all’import-export con Londra.
Quindi il ministro ha cercato di varare questa manovra proprio per fare fronte alla possibile crisi che può sopraggiungere dopo il Brexit tendendo ad esempio  un’aliquota ridotta nel settore turistico, dato che ci potrebbe essere un calo delle presenze britanniche; poi puntare su prestiti agevolati e  incentivi fiscali per il settore agricolo,  e le esportazioni in Gran Bretagna;  istituire  un fondo nazionale per tener fronte a cadute economiche future.

Inoltre un tentativo di controllare e ridurre il deficit pubblico (allo 0,9%  quest’anno e   0,4% nel 2017) e il debito (oggi situato al 76%) del Pil.

Le misure annunciate  ad alcuni sono sembrate troppo prudenti.Non tutti sono d’accordo con la presa di posizione del ministro e a molti sembrano misure troppo soft per contrastare gli effetti del Brexit.

Gli animali domestici ed il loro benessere

Chi decide di prendere degli animali domestici per affetto o per compagnia, deve avere la consapevolezza che il loro benessere dovrà avere la priorità.
Oggi quando si fa riferimento agli animali domestici, non si intendono solo cani o gatti ma anche canarini, pappagallini, porcellini d’india, furetti, coniglietti nani, criceti e altri piccoli roditori che spesso entrano a far parte del nucleo familiare.
Solitamente siamo abituati ai cani e ai gatti ma se si lavora e si è fuori gran parte della giornata, si può pensare ad animaletti alternativi che donano il loro affetto allo stesso modo, ma sono meno impegnativi.
Acquistare un piccolo roditore o un uccellino non significa che non bisogna far nulla per ciò che concerne la pulizia ed i loro giochi perché anche un coniglietto nano, un criceto o un pappagallino hanno bisogno delle loro cure quotidiane.
Giocare con il proprio animaletto da compagnia è una gioia per se stessi ma anche per la bestiola che si sente amata e protetta.
Gli animali domestici possono dare tanto a livello di affetto e se si curano a dovere e si usano alimenti e prodotti idonei, la loro vita sarà serena e duratura.

Prodotti per gli animali domestici

Per curare a dovere i nostri piccoli amici c’è bisogno di un valido veterinario che possa informare bene sugli alimenti da somministrare alle bestiole e sulle vaccinazioni che dovranno effettuare.
E’ chiaro che una volta ricevute tutte le delucidazioni necessarie, sarà il padrone a doversi prendere cura della bestiola acquistando gli accessori adatti per farlo giocare o per uscire all’aria aperta.
Per acquistare i vari prodotti per accudire con maestria i propri animali domestici ci si può affidare ad un pet shop fisico o virtuale sia per quanto concerne gli alimenti che per ciò che riguarda i prodotti per la pulizia e i giochi per far dilettare gli animaletti.
Il cibo secco o umido andrà scelto seguendo le indicazioni del veterinario e leggendo attentamente la scheda tecnica di ognuno di esso.
Su quest’ultima ci sono le quantità di vitamine, proteine e sali minerali e ogni prodotto è corredato da minuziose informazioni che riescono a far prendere la decisione giusta per nutrire con ponderazione i propri amici domestici.

Gli articoli da acquistare

Gli articoli per animali domestici sono davvero infiniti e appena la bestiolina entra a far parte di una famiglia, si possono acquistare i prodotti essenziali per accudirla.
Con il passare del tempo, ci si renderà conto di cosa serve effettivamente all’animaletto per la sua pulizia e per farlo dilettare nel corso della giornata.
Gli articoli principali da acquistare per cani e gatti sono i guinzagli, le lettiere, i trasportini e tutti gli oggetti di uso giornaliero mentre quelli per uccellini e piccoli roditori sono svariati e i pet shop ne propongono una vasta serie come le scalette, le ruote, le vaschette per il bagnetto e una miriade di altri articoli per far divertire tutte le tipologie di animali domestici che si posseggono.