L’evoluzione della Toshiba nel mercato

La Toshiba negli ultimi decenni si è impegnata molto nell’innovazione e nel sviluppare la sua tecnologia portandola addirittura nel 2006 ad occupare il mondo delle centrali nucleari. In questo articolo ci soffermeremo solamente sui suoi progressi nel mondo delle stampanti e dei toner toshiba compatible studiati per una totale compatibilità con la maggior parte delle stampanti in vendita nel mercato e sviluppate con il progresso delle economie di scale sfruttando componenti universali in modo da avere un toner Toshiba economico ad un prezzo al di sotto di tanti altri che non sono neanche di marca. Non si può dire che non abbia fatto un ottimo investimento in un settore in cui non ne faceva neanche parte. Molte altre marche giapponesi come Sony o Minolta hanno cercato di diversificarsi in diverse aree così da sfruttare la loro potenza ma il toner Toshiba senza la presenza di una stampante mono marca vende più del pane e questo non è sicuramente una buona notizia per i fari produttori di cartucce compatibili ma lo è senz’altro per i clienti che le acquistano in totale fiducia e sicurezza.

Natale sta arrivando: cosa regalare agli amici e parenti?

Natale sta per arrivare. Scopriamo le migliori idee regalo per Natale da acquistare comodamente online e farli recapitare a casa per la notte del 25 dicembre. Ecco i migliori consigli per la scelta dei regali di Natale:

  • I nostri gusti non contano. Non bisogna pensare a cosa ci piacerebbe ricevere, ma alla persona a cui il regalo è indirizzato. Sembra banale, ma è un errore assai comune che molti commettono, quasi sempre senza rendersene conto.
  • Fare una lista delle persone ai quali fare i regali per Natale. È cosa buona e giusta stilare una lista dei destinatari dei nostri regali e cercare di captare i loro desideri, che possono palesarsi durante conversazioni quotidiane e – soprattutto – in tempi non sospetti.
  • Scrivere gli auguri. Il bigliettino d’auguri può sembrare qualcosa di superfluo e, invece, spesso è molto più commovente e toccante del regalo in sé. Quindi meglio scriverlo di proprio pugno, senza affidarsi a quelli già stampati o comunque consigliamo di aggiungere qualcosa di personale, oltre agli auguri di rito.
  • Personalizzare sempre i regali di Natale. Non è importante quanto si spende, ma quanto il regalo sia stato pensato e meditato. Insomma, personalizzare le nostre scelte d’acquisto è la mossa vincente per far capire quanto teniamo agli altri.
  • Massaggi e affini. Un’idea originale, in un’epoca in cui tutti hanno tutto (o quasi), è quella di donare un servizio, come una seduta di massaggi o un tour enogastronomico, una giornata in Spa o un weekend in un agriturismo in campagna o in una capitale europea.
  • Oggetti “pericolosi”. Occhiali o profumi sono oggetti tropp. Lo stesso vale per i capi d’abbigliamento. Meglio quindi puntare sugli accessori che non necessitano di prove in camerino.
  • Non riciclare i regali sotto l’albero. Anche se la tentazione è sempre forte, è severamente vietato riciclare i regali. A meno che non si sia invitati a uno swap party post-natalizio.
  • Arredamento e prodotti. Attenzione ai regali per la casa: sono quelli più rischiosi. Bisogna, infatti, conoscere bene sia il destinatario sia l’arredo del suo appartamento.
  • Cibo. Il regalo culinario è sempre gradito, soprattutto se molto ricercato, come un prodotto biologico o di grande eccellenza. In alternativa, si può preparare qualcosa con le proprie mani, a patto di essere bravi cuochi.
  • Le passioni altrui. È importante identificare le passioni della persona a cui si desidera fare un bel regalo. Ama il cinema, leggere o viaggiare? Impazzisce per moda e make up? Una volta identificato il settore in cui muoversi, sarà più facile trovare qualcosa di adatto.

Questi sono solo alcuni consigli per i regali di Natale. L’idea è quella di pensare con attenzione al destinatario del regalo e scegliere un prodotto o un servizio di qualità da regalare sotto l’albero. Le proposte nei negozi in questo periodo sono decisamente tante: spesso è sufficiente fare un giro tra i negozi del centro per farsi un’idea dei regali di Natale più in voga del momento.

I grandi passi della tecnologia

L’era tecnologica che ci circonda ha mutato tantissime cose di cui non avremmo mai potuto farne a meno in un passato:  come il vecchio cd-rom di musica ha fatto si che giradischi e grammofoni diventassero apparecchiature d’epoca, il nuovo mp3 ed il mondo della musica digitale sta accompagnando il compact disc per per stessa strada.

Lo stesso cambiamento sembra sia successo nel mondo delle stampanti a cartuce colorate che dopo aver sostituito la cara e vecchia macchina da scrivere sembra quasi abbandonarci e lasciar spazio alle nuove stampanti minolta toner che offrono vantaggi legati alla durata della cartuccia, al prezzo inferiore per stampa e all’assenza di sbavature sul foglio o di colore fresco. Le stampanti a toner ovviamente oggi giorno hanno un prezzo superiori rispetto a quelle con il getto d’inchiostro ma nel caso questo device fosse di massimo utilizzo nelle nostre giornate ci basterà poco tempo per recuperare la spesa iniziale visto che con un toner brother nero possiamo fare fino a 400 stampe contro le 100 scarse delle vecchie cartucce.

Il consiglio che vi offro è di non farvi atterrare dalla tecnologia e di seguirla passo per passo così da evitare colossali cambiamenti che vi saranno dovuti tra qualche anno.

Articoli indispensabili per Hotel

Caro Albergatore,
se il tuo sogno è sempre stato quello di fornire una stanza agli ospiti del vostro Hotel donando comfort e tutto l’indispensabile per farli sentire a casa o addirittura in paradiso la cura dei dettagli è un elemento fondamentale nella vostra gestione.

Gli articoli indispensabili per il vostro Hotel sono tantissimi ma per iniziare dovete concentrarvi un poco alla volta su ognuno di questi prodotti evitando di fare scelte azzardare ai primi articoli promozionali che trovate.

Gli accappatoi personalizzabili con nome, logo o iniziali dell’hotel è senza dubbio uno di quei dettagli di cui già vi accennavo prima che però devono esser accompagnati da prodotti di qualità eccezionale con tessuti intrecciati in seta, cotone o spugna per soddisfare a pieno i vostri clienti.

Numerosi sono gli articoli da acquistare ma chi meglio di voi non conosce l’aforisma che per fare soldi bisogna spender soldi; le ciabattine in spugna con logo aziendale offrono comodità, semplicità ed un senso di pulizia all’ambiente e offrono la possibilità ai nostri cari di muoversi anche per i corridoi per raggiungere stanze ad uso comune come la spa oppure la ghiacciaia posizionata solitamente in ogni piano per riempire il cestello dello spumante o nel vostro caso, dello Champagne!

Le strategie del calcio italiano

Reina

in vista dei risultati del campionato italiano molte squadre stanno iniziando già le strategie per rivoluzionare la loro situazione nella classifica. Per fare un nome la Lazio calcio mercato deludente che ha fatto vedere le sue lacune offensive già dalle prime partite per non parlare del derby perso 3-0 contro i giallorossi di Totti. Un club che non deve preoccuparsi di troppi aggiustamenti a gennaio è senza dubbio il Napoli, calcio notizie direbbero che c’è senza dubbio qualche crisi vista l’ultima disfatta contro la Juventus, ma il problema in questo caso è più imputabile ad una squadra che ha battuto il Chelsea campione d’Europa e che con le pedine della sua rosa riesce a trovare un equilibrio in campo che li permette di scomporsi nella fase offensiva senza abbandonare la fase di filtraggio utile per la difesa a 3 utilizzata da Antonio Conte. Le ultimissime del calcio napoli sembrano puntare ad un nuovo portiere perché dopo l’addio di de Sanctis non vedono una grande fiducia in Reina che partita dopo partita sembra legarsi sempre più alla squadra e allo spirito napoletano anche se i tifosi sono ancora molto diffidenti.

Weekend di emozioni, nel mondo del calcio

Le ultime notizie di calcio trovano diverse difficoltà nelle varie squadre come l’A.C. Milan che dopo 11 giornate si trova nei bassi fondi della classifica a 11 punti ormai lontanissimo dalla Roma capolista in questo inizio campionato. Oltre a questo, i risultati di calcio serie A ci mostrano la fine delle vittorie consecutive della Roma, bloccata ieri da un buon Torino che l’ha costretta ad un pareggio. La Fiorentina di Montella, nonostante il grande numero di assenze, da lezioni di calcio ai giocatori del Milan, che, pur avendo ritrovato Kakà, si trovano a dover giocare in un minestrone di confusione, infatti, sembrerebbe che l’allenatore Allegri quest’anno non riuscirà proprio a mangiare il panettone. Le prossime partite di calcio ritrovano la Champions League, Barcellona – Milan : probabilmente l’ultima per Max Allegri che aveva 3 partite per riscattarsi dove nelle prime due ha portato a casa 1 punti graziato da dei contropiedi avversari falliti , Juventus – Real Madrid e Napoli Marsiglia. Rimandiamo il nostro appuntamento a giovedì per parlare del nostro argomento preferito.