Fitness Play: nuovi servizi per palestre ed istruttori

Essendo un’attività in costante crescita, diventa un requisito essere aggiornati continuamente per gli addetti del settore fitness.

Fitness Play.net è un sito web di servizi realizzato per gli maestri di discipline musicali del fitness, in cui è possibile scaricare e visualizzare prodotti coreografici finiti, i quali possono essere serviti come lezioni in palestra.

In un lasso ragionevole di tempo è possibile apprendere e memorizzare la lezione da offrire ai propri allievi; la formazione è stata realizzata per consentire all’insegnante un rapido apprendimento ed una facile comprensione.
I videocorsi all’aerobica e fitness possono servire come strumento di studio da vedere per migliorare la preparazione delle proprie lezioni di step e passi, supportando l’insegnante a presentare prodotti qualitativi.
E’ altresì possibile fare l’upload dei video personali, condividendo con altri la propria inventiva.
E’ necessaria la registrazione per ottenere libero accesso alla visualizzazione delle sezioni dei video e musica.

In Fitness Play c’è la sezione bacheca in cui si possono visualizzare diversi annunci di professionisti del settore in cerca di impiego, che palestre in cerca di personale.

Per chi lavora nel settore fitness, Fitness Play presenta 4 master di seguito elencati:

– “Condizionamento fisiologico e neuronale nel fitness”
– “Biochimica applicata al fitness”
– “Ormoni ed attività fisica”
– “Teoria del Fitness”

In conclusione, Fitness Play include un servizio di promozione ai centri che operano nel settore wellness e fitness per mezzo di distribuzione del materiale informativo nei corsi di formazione, banner e newsletter dedicate.

Corsi di inglese: destinazione Londra

Un corso di inglese si può seguire in moltissime città britanniche e non, ma scegliere di avvicinarsi alla lingua in una scuola della capitale è l’opzione migliore per chi vuole visitare una città fantastica che unisce al fascino dei monumenti, un’intensa vita culturale, tanti divertimenti e un’internazionalità che non ha pari al mondo.

Il fatto di seguire un corso non pregiudica in alcun modo la visita di Londra perché le ore di lezione lasciano libera almeno mezza giornata e i weekend, dunque si ha tutto il tempo che si vuole per dedicarsi alla scoperta della metropoli, sfruttando anche il vantaggio di saper “masticare” qualche parola di inglese.

Le attrazioni più importanti le conosciamo tutti.
Ci sono il Big Ben, Tower Bridge, Saint Paul, London Tower e i musei più famosi al mondo come il British, la Tate Gallery, il Victoria and Albert, la National Gallery. Senza dubbio non si possono tralasciare queste destinazioni, ma un soggiorno di un paio di settimane (perché questa è la durata minima di un corso di lingua) consente anche di vedere e visitare attrazioni un po’ meno frequentate dai soliti turisti “mordi e fuggi”.

Quindi sì a queste mete, ma arricchiamo l’itinerario londinese con luoghi più British.

E cosa c’è di più British di una passeggiata nei parchi?
I londinesi adorano il loro verde pubblico e ne hanno tutte le ragioni.

Hyde Park con la sua Serpentine, può dar modo di praticare canottaggio e nuoto, senza dimenticare i famosi concerti che vi si tengono. I giardini di Kensigton sono quelli di Peter Pan e naturalmente non manca una sua statua, Greenwich è il parco che ospita il celeberrimo osservatorio e poi ci sono il Saint James, prospiciente Buckingham Palace e ancora Regents e molti altri.

Quanto ai musei, perché non visitare il Museum of London che racconta i cinquemila anni di storia della capitale? Oppure c’è il Design Museum che ospita tutti gli articoli di design del secolo appena trascorso e non bisogna stupirsi di vedere in mostra anche molti oggetti creati da italiani.

Se la voglia di shopping impazza è naturale recarsi in Oxford Street, Carnaby Streeet o da Harrod’s, ma ci sono anche tanti mercatini ricchi di fascino dove si può veramente trovare di tutto, come ad esempio Camden Lock e, nelle vicinanze, si può anche scegliere di fare una gita in barca sul Regents Canal che un tempo serviva per trasferire a nord della città le merci che giungevano al porto.

Insomma sono moltissime le opportunità che si offrono a chi decide di frequentare un corso di inglese a Londra e per ottenere tutte le informazioni utili su come trovare la scuola adatta alle proprie esigenze, come muoversi in città e come rendere ancora più interessante la frequenza di un corso di inglese nella capitale, si può consultare il sito corsialondra.com dove si può chiarire tutti i propri dubbi.

Open Source sempre più utilizzati. Perchè?

Sono tantissime le applicazioni che ogni giorno vengono ricercate online dagli utenti. Software per poter riprodurre un determinato filmato, software per convertire documenti dal formato pdf al formato wed, software per poter scaricare un video da youtube e così via.

Prima di analizzare quali sono i software open source più scaricati online, partiamo da un dato di fatto. In rete, la maggior parte delle ricerche software riguarda programmi open source ossia programmi gratuiti e a codice sorgente aperto (e quindi modificabile da esperti sviluppatori) e con licenza illimitata d’uso.

Perchè Open Source?

Gli utenti ricercano continuamente online software e una delle caratteristiche che tali software devono avere riguarda il fattore “prezzo”. Un software funzionale per essere scaricato online da un utente deve essere a costo zero. la filosofia dei software open source è proprio questa. Massima funzionalità a costo zero e con possibilitò da parte di sviluppatori di “modificare” il software lato codice adattandolo alle reali esigenze.

E’ chiaro, quindi, che sia in azienda che a casa, l’utente preferisce avere un software open source piuttosto che un software a pagamento che, a differenza del passato, non equivale a maggiore funzionalità. Un esempio su tutti è dato dal potente Vlc Media Player che risulta essere il software open source più funzionale nella sua categoria (player) in grado, addirittura, di supportare lo streaming. Vlc rappresenta l’esempio tipico di software gratuto, open source, con licenza di utilizzo senza limiti e massima funzionalit.

Detto ciò, è giusto sottolineare quali sono i software open source più ricercati online. Fondamentalmente sono quattro: Emule, Vlc Media Player, OpenOffice e PDF Creator.

Vlc, già accennato prima, non ha in realtà bisogno di presentazioni visto che risulta essere il lettore multimediale standard, utilizzato da tantissimi utenti e che nel febbraio di quest’anno (2012) ha ragginto il miliardo di download (infatti, secondo le notizie fornite da VideoLan, produttore ufficiale di Vlc Media Player, risulta che gli utenti che hanno effettuato negli ultimi anni il download del lettore vlc gratis sono stati oltre un miliardo !!).

Emule è il famoso software peer to peer che permette di scaricare file di ogni genere come scambio file tra utenti collegati.

Open Office, invece, è l’equivalente del software Office della Microsoft e permette sia di scrivere documento (equivalente di Microsoft Word) che di creare presentazioni (equivalente di Microsoft PowrePoint) che creare fogli di calcolo (equivalente di Microsoft Excel).

Infine, PDF Creator è il software open source utilizzato dagli utenti per trasformare pdf in word ossia per convertire documenti dal formato pdf (non modificabile) al formato doc (modificabile).

A questi, vanno aggiunti tanti altre utility di uso comune come i software per il download dei video da youtube piuttosto che per aggiornare i driver del pc con un semplice click e così via.

Sul web c’è una certezza. Il download dei software open source è in fortissima ascesa e registra un traffico giornaliero inquantificabile. Inoltre, i software open source si stanno sempre più diffondendo ovunque: dai pc personali a quelli aziendali, dall’Europa fino negli States.

Fare sport camminando

Quando si parla di sport, si pensa subito ad un’attività faticosa ed estenuante. In realtà, lo sport può essere anche un’attività leggera, compatibile anche con il temperamento mite o pigro di alcune persone. Negli anni passati, sono andati di moda sport che univano la ginnastica dolce ai principi base della meditazione orientale e del training autogeno: pilates, yoga-fitness, yoga-stretching e via dicendo. Sempre nell’ultimo periodo, i trainer sportivi ed i medici hanno riscoperto l’utilità di un gesto semplice ed efficace: quello del camminare.

Specialmente dopo una certa età, la scelta di un’attività fisica più blanda e leggera può essere la scelta migliore, e allora perché non dedicarsi alla camminata? Camminare è facile ed economico. Si può riscoprire il gusto di mettere un piede dopo l’altro in qualsiasi momento ed in qualunque luogo: in città, passeggiando tra i negozi, ma anche in mezzo alla natura. E se il tempo non consente di stare all’aria aperta, c’è sempre la comodità del tapis roulant. Oltre ai tapis roulant classici, in commercio esistono ormai dei tapis roulant di tipo magnetico che servono proprio a simulare una camminata all’aria aperta. I tapis roulant magnetici non hanno un motore: il nastro scorre grazie alla pendenza e alle nostre gambe, che devono vincere la resistenza in maniera estremamente simile a quanto accade sui sentieri reali. Rispetto ai tapis roulant motorizzati, i magnetici sono più economici e leggeri. Se però è il budget il nostro problema, e magari vogliamo riservarci la possibilità di fare una corsetta di tanto in tanto, possiamo anche comprare un normale tapis roulant elettrico. In fondo ormai i siti sono pieni di offerte di tapis roulant!

Su un tappeto o al parco, comunque, l’importante è camminare, perché è un’abitudine che regala benessere e salute. In base a una recente ricerca dell’istituto di oncologia di Boston, ad esempio, è stata osservata una relazione causale tra i minuti trascorsi camminando e le aspettative di vita. Rispetto ai sedentari, le persone over 40 con l’abitudine di camminare a passo svelto almeno 150 minuti a settimana hanno mostrato un’aspettativa di vita superiore di ben 3 anni e 4 mesi. E più lo stile di vita è sano, più la camminata veloce fa aumentare questo tipo di beneficio.

Cosaresta da dire se non: allacciate le scarpe, si va a camminare!

Come promuovere il proprio sito web sui motori di ricerca

Partiamo da un concetto base: è possibile raggiungere un buon posizionamento sui motori di ricerca (google in primis) ma occorre pazienza e dedizione.

Pazienza perché, soprattutto in certi settori (ad esempio nel turismo dove posizionare una struttura ricettiva piuttosto che un portale turistico per la ricerca di hotel in Sicilia, tanto per dirne una, richiede tempo più o meno lungo poiché il settore è molto competitivo).

Dedizione perché occorre un lavoro costante nel tempo, soprattutto all’inizio.

Ci occupiamo di SEO ossia delle strategie per il posizionamento sui motori di ricerca dei siti web.

In particolare ci occupiamo di 3 aspetti: link popularity, article marketing e social.

Diamo per scontato che abbiamo un sito web ben strutturato, sintatticamente senza errori e che rispetta tutti i concetti chiave per iniziare una corretta strategia di posizionamento. E’ ovvia che la realizzazione del sito internet rappresenta il primo importantissimo tassello.

Detto ciò affrontiamo i 3 concetti base.

Per link popularity si intende l’inserimento nelle varie directory del nostro sito web con relativa descrizione. Descrizione che non deve essere standard ma variare di volta in volta. Ricordiamoci che Google non ama i testi duplicati.

Detto ciò, passiamo all’article marketing ossia al scrivere articoli più o meno promozionali inerenti al tema del nostro sito con inserimento nel testo di uno, due oppure tre (meglio non esagerare) link verso il nostro sito web (pagine web diverse) associati a delle parole o frasi chiave. Ricordiamoci che è necessario variare sia il testo da lineare che i vari link.

Infine abbiamo i social. E’ dimostrato che adesso occorre associare al sito web i vari account social come facebook, twitter, google plus e così via. Social che devono interagire con il nostro sito web (ad esempio i “mi piace” di facebook) e che devono essere continuamente aggiornati di contenuti e post.

Con questi 3 passi (potrebbero sembrare semplici e facili da attuare ma il lavoro deve essere costante nel tempo e ben fatto) è possibile raggiungere un buon posizionamento sui motori di ricerca. E’ questo fondamentalmente il lavoro svolto dalle agenzie web & seo che si occupano di realizzare e posizionare siti web sui motori di ricerca.

L’utilità degli antifurti senza fili

Per incrementare il livello di sicurezza a casa, soprattutto se non si abita all’interno di un contesto come un condominio, non c’è nulla di meglio da fare che installare un sistema avanzato antifurto, studiato con grande attenzione a quei dettagli che assicurino un’efficacia totale, a protezione delle persone e delle cose cui si tiene di più contro i malintenzionati.

Dopo aver esaminato attentamente tutti quegli aspetti che possono evidenziare una vulnerabilità dell’abitazione, è possibile scegliere quali soluzioni per la sicurezza adottare, per esempio, optando per dei sistemi antifurti senza fili, che assicurano una maggiore flessibilità tanto nell’installazione della centralina quanto nel posizionamento dei sensori.

La progettazione di un sistema di sicurezza con antifurto, però, deve essere delegata ad operatori del settore che riescano ad interpretare al meglio le necessità di ogni singolo caso, proprio perché non è possibile offrire delle soluzioni standard che si possano adoperare scongiurando limiti e inefficienze, che finirebbero poi per arrecare pregiudizio alla sicurezza.

Per questo motivo, prendendo in considerazione il servizio offerto da antifurto365.it, si ha la certezza di potersi rivolgere a professionisti che mettono a disposizione tutto il loro know-how per elaborare uno schema ottimale per i propri bisogni di sicurezza, proteggendo in modo efficace la propria vita privata e tutto ciò che appartiene alla stessa.

Grazie ai prodotti offerti da questo portale, la scelta di antifurti senza fili risulta molto più semplice, considerando che è possibile selezionare singolarmente tutti quegli elementi utili a creare un sistema che sia veramente personalizzato in ogni suo dettaglio.

Giocare a carte su smartphone e tablet

Nell’evoluzione dei giochi di carte, uno dei primi passi nel territorio del 2.0 è stato quello che ne ha segnato il passaggio al web. In Italia, questo è avvenuto dopo il 2006, ovvero dopo l’approvazione in Parlamento del Decreto sulle Liberalizzazioni, all’interno del quale vi era un articolo specifico sui giochi di abilità a distanza. Inclusi nei giochi di abilità (che in gergo tecnico si chiamano skill games) troviamo anche i giochi di carte per i quali la fortuna ha un ruolo meno importante delle capacità del giocatore. Ecco allora che i giochi della tradizione italiana (briscola, scopa, tressette…) e giochi di carte come il burraco online e il bridge sono rientrati a pieno titolo negli skill games.

Con le liberalizzazioni, il web si è riempito di siti per il burraco, il tressette, la briscola online, la scopa etc. Il comparto dei giochi di carte online ha vissuto da allora una continua espansione, supportata negli ultimi due anni dall’arrivo del poker cash, che ha trainato tutto il settore in questo momento di profonda crisi.
Dopo l’approdo al web, il passo successivo è stato quello delle applicazioni per mobile. Il settore del mobile ha vissuto (e continua a vivere) un periodo di fortissima espansione che si muove lungo due direttrici complementari e concatenate:
1. aumento dei dispositivi mobile con connessione internet (smartphone e tablet);
2. aumento dell’utilizzo di internet da parte degli utenti, che hanno trasformato lo smartphone e il tablet in una “seconda mano”.
I prodotti più utilizzati da questi nuovi utenti “on the move” sono le app. Anche la connessione via browser ha un suo ruolo importante, ma sono soprattutto le app a dare agli utenti ciò che cercano, e cioè: rapporti con gli amici (social network), news in tempo reale (app newspaper, app per meteo e traffico), shopping (app per e-commerce come quella di Amazon) e, last but not least, entertainment. Il settore dell’entertainment per mobile è uno dei più significativi, perché gli utenti accedono ad internet dal cellulare soprattutto quando sono in situazioni di noia o di attesa (in fila dal dottore, sull’autobus etc.) ed è quindi naturale che siano alla ricerca di giochi e passatempi. Pensiamo solo al successo di Angry Birds, Fruit Ninja o, più di recente, Ruzzle.
Oltre ai giochi inventati appositamente per il mobile, ci sono quelli che dal pc si trasferiscono con relativa naturalezza sul mobile. I giochi di carte sono tra questi, sebbene – stando a quanto dicono gli utenti nelle recensioni sui vari Store – non sia sempre facile realizzare un gioco di carte che funzioni bene su smartphone.
Le difficoltà sono di due tipi:

  • i giochi di carte sono spesso molto complessi ed è difficile crearne versioni fluide e ben funzionanti per mobile;
  • è difficile portare su schermi molto piccoli tutti gli elementi necessari a rendere completo un gioco di carte virtuale. Oltre alle carte disposte sul tavolo e a quelle in mano al giocatore, la schermata deve contenere i punteggi, lo storico della partita, la situazione degli altri giocatori, una chat per l’interazione con gli altri giocatori, un cronometro. Per tutti questi motivi, è molto più facile la realizzazione di app per tablet che per smartphone.

Nonostante le difficoltà, le app per giochi di carte su smartphone e tablet continuano a riscuotere successo. Le preferenze degli utenti vanno alle app che permettono una forte personalizzazione (scelta dei mazzi di carte, degli sfondi etc.), che permettono il gioco multiplayer (contro altri utenti) e con livelli di difficoltà elevati, per sfide interessanti e divertenti sia contro l’IA che contro altre persone.

I mesi caldi per la Serie A e per le scommesse

La Serie A sta entrando nel vivo e con essa entrano nel vivo anche le scommesse Serie A. I mesi decisivi per il campionato saranno quelli primaverili, e quindi i prossimi. Dalla corsa scudetto alla lotta per non retrocedere, dalla salvezza alla qualificazione alle Coppe europee, tutte le formazioni cercheranno di raggiungere i propri obiettivi. Sarà molto interessante quanto difficile scommettere su i prossimi eventi della Serie A, ma comunque resta opportuno vedere le quote dei prossimi incontri di Serie A http://www.wincomparator.com/it-it/bet-comparator/sports-bookmaker.html/sp-calcio-2/. Per esempio sebbene la Juve sia considerata la favorita per la vittoria del campionato, ed automaticamente la quota della Juve vincente è molto bassa; puntare qualche euro sul Napoli vincente dello scudetto potrebbe non essere un cattivo investimento. I campani sono a soli tre punti dalla Juve e sembrano, quest’anno, maturi al punto giusto per la vittoria finale. Certo sarà una lotta fino all’ultimo istante. Ma calcolando che la Juve potrebbe essere distratta anche dalla Champions, l’ipotesi Napoli prende corpo più realisticamente. Così come sarebbe ottimo puntare sul miracolo Siena. La salvezza dei toscani  è quotata molto bene, essendo veramente difficile da conquistare. Ho ancora si potrebbe puntare su quale sarà il prossimo allenatore esonerato. Ad inizio anno i bookmakers davano come favoriti ad essere esonerati Sannino e De Canio, seguiti da Zeman, Stroppa e Ficcadenti. Tutti allenatori che poi sono stati veramente esonerati! Chi sarà il prossimo? O comunque chi cambierà panchina a fine stagione? Sono tutte domande che possono diventare quote o che già sono quote e possono diventare la vostra scommessa.

Arredamento

ARREDAMENTO

 

Quando ogni giorno si vive in uno spazio proprio, la prima cosa che si avverte è il desiderio di rendere personalità l’ambiente intorno con oggetti che rispecchiano in qualche modo la propria personalità.   La scelta di tali oggetti o l’arredamento è importante, egli avrà a che fare con essi ogni giorno, in tanti modi e sotto vari aspetti.
La casa è il posto che senza dubbio permette di esprimere se stessi in svariati modi, la pittura delle pareti, l’arredamento, gli oggetti presenti all’interno, la casa diventa in un certo senso uno specchio di noi stessi.

L’Artigianato Veneto è noto poiché vanta di un’antica ed articolata tradizione artigianale. Gli oggetti creati dalle mani sapienti dei maestri del mestiere hanno stracciatola concorrenza di proposte più moderne ed economiche, ma spesso più scadenti in termine di qualità delle materie prime e manifattura perché oltre a ciò, il fascino e la passione trasmessa dall’artigiano, caratterizza ogni oggetto ideato.

L’arredamento può essere personalizzato a proprio gusto, ma non sono tantissime le persone che hanno il tempo per dedicarsi alla scelta dei vari mobili.

Il progresso ha apportato la tecnologia dei computer e di Internet e con essa l’opportunità della vendita on-line. Tale nuovo metodo per arredare, evita un’inutile dispersione di tempo impiegata per andare in giro per la città in cerca del negozio con l’offerta più vantaggiosa e del mobile al prezzo più conveniente. Il prodigio della tecnologia moderna che ti fa risparmiare tempo, fatica e denaro, acquistando direttamente con un click dal tuo computer di casa. Tornare a casa stanco nell’unico giorno di riposo a tua disposizione per  girare e perdere ore nel traffico senza magari trovare la soluzione giusta per la tua casa, diventa un problema del passato. Navigando nel web alla ricerca di idee e consigli sull’arredamento e acquistando direttamente on line, potrai  avere i tuoi mobili a casa  nel giro di poco tempo, con una riduzione di prezzo dovuta al minor numero di personale necessario a smaltire la catena di produzione.

Quell’unico giorno libero, se lo desideri, lo potrai utilizzare per recarti nel punto vendita per vedere i mobili che hai già scelto e toccarli con mano.

Marinalogica

www.arredamento-online.net

 

 

 

Lingerie di lusso solo VipLingerie

A volte per una donna è molto importante avere a disposizione una vasta scelta di lingerie da indossare in qualsiasi occasione. Stiamo parlando dell’abbigliamento intimo che può essere utilizzato in molteplici situazioni e che può offrire la possibilità di sentirsi perfette.

Nei centri commerciali i prezzi non sono adatti alle vostre esigenze? Per trovare la migliore qualità/prezzo del web, v’invitiamo a sfogliare il catalogo online offerto da Vip Lingerie.  Troverete babydoll e sottovesti uniche che non deluderanno le vostre aspettative.

Per esempio che ne pensate di un babydoll da camera, realizzato in tulle trasparante e arricchito da un filo di strass? Molti modelli comprendono anche il reggicalze regolabile e la giarrettiera con fiocchetti. Non mancherà una deliziosa sezione per gli accessori da avere per essere sempre perfette e originali in qualsiasi momento della giornata.

Vip Lingerie vi offre la possibilità di scegliere guepiere e reggicalze, indumenti indicati per la moda mare, abiti e vestiti esclusivi. In qualsiasi momento per fare i vostri acquisti online, non dovrete far altro che scegliere il prodotto selezionato, inserirlo all’interno del carrello e procedere con il pagamento.

Il pacco di Vip Lingerie vi sarà recapitato direttamente a casa con la massima discrezione  Visto che siamo sotto San Valentino, come rinunciare alla possibilità di fare un regalo originale alla vostra partner?

Visitando Vip Lingerie avrete l’imbarazzo della scelta e potrete scegliere tutti i prodotti che desiderate, per averli in casa vostra entro tempi record. A tutti i clienti che effettueranno un ordine, verrà consegnato anche un omaggio (integrato all’interno del pacco).

Ovviamente è disponibile un servizio assistenza esclusivo che vi aiuterà in caso di problemi con la merce o con la restituzione di un prodotto. Le possibilità di fare acquisti online sono molteplice e vi accompagneranno nel mondo dello shopping su internet.

Già diverse persone hanno scelto i vantaggi offerti da Vip Lingerie, voi che aspettate ad entrare in questo negozio elegante? Finalmente avrete la possibilità di vivere in modo creativo la vostra vita privata.

Nella sezione Promozioni del portale ecco a vostra disposizione tutti i prodotti che sono disponibili a un prezzo scontato. Valutando le varie offerte, potrete decidere se aggiungere il prodotto alla lista dei desideri, confrontarlo oppure acquistarlo immediatamente.

Vi piacerebbe fare un regalo speciale a tutte le persone che amate? Vip Lingerie vi propone la possibilità di inviare direttamente a casa un voucher omaggio con un credito base deciso da voi (da 1  a 1000 euro). Scegliendo questa possibilità vi ricordiamo che i voucher regalo non sono rimborsabili.