Big Mama Production presenta il CatShow al Fellini di Milano

CatShow Fellini MilanoLa Big Mama Production ancor una volta non ci delude: così, per la giornata di domenica 23 dicembre 2012 ha fissato un nuovo appuntamento con il favoloso show dedicato alle gatte ovvero il noto CatShow, che ritorna a casa per uno spettacolo prima del Natale 2012. Dopo il grande successo riscontrato grazie alle precedenti edizioni del CatShow – Roma agli Internazionali di Tennis, al Papeete Beach di Milano Marittima ed allo Sugar Reef di Padova per Halloween – lo spettacolo si sposta nella provincia milanese e più precisamente  presso la discoteca Fellini di Pogliano Milanese.

Il CatShow firmato dalla produzione di Big Mama Production si contraddistinguerà per la straordinarietà dei personaggi che vi saranno, per le feline movenze che predomineranno durante la nottata e, infine, per uno speciale Babbo Natale che farà capolino qualche giorno prima del 25 dicembre proprio per stupire e lasciare senza fiato gli ospiti della discotaca Fellini di Milano.

Professionisti dello spettacolo, maestri dell’illusione e personaggi di grande spicco, vi tratterranno a partire dalla mezzanotte; la musica, invece, sarà portata nel lussuoso locale dal grande Dj Antonio Viceversa, che vi tratterà già a partire dalle ore 20:00 per l’aperitivo, e Benny Filippo Marchesini.

La show a partire dalle 24:00 prenderà il via e vi ritroverete avvolti in un ambiente davvero particolare dove magia e realtà si fondono per dare vita a momenti indimenticabili, dove gatte ed umani vivono nello stesso luogo. Pronti per il divertimento organizzato da Big Mama Production nella discoteca Fellini di Pogliano Milanese?

Hotel a Firenze centro: la magia del Natale nella città culla del Rinascimento

Soggiornare in un Hotel a Firenze centro nel periodo natalizio, significa vivere nel mezzo dei festeggiamenti di una delle città più belle del mondo. In questo periodo Firenze si trasforma e all’atmosfera rinascimentale e sfarzosa dei borghi fiorentini, si aggiunge quella romanticamente malinconica del Natale, uno spettacolo da non perdere. Da un Hotel a Firenze centro sarà possibile vivere questo clima già semplicemente affacciandosi dalla finestra per ammirare le vie addobbate del centro, i mercatini di Natale e le migliori botteghe di Firenze piene di fiorentini intenti a scegliere i regali migliori per i propri cari. Ovviamente passare il Natale in un Hotel a Firenze centro, significa anche vivere le feste in un’atmosfera rilassante, passeggiando tra i vicoli fiorentini per raggiungere le più ambite attrazioni della città quali il Duomo, la Galleria degli Uffizi, l’Accademia, il tipico Mercatino di San Lorenzo ecc. Infine l’ideale sarebbe scegliere una struttura ben inserita nel luogo, ad esempio in un palazzo d’epoca e meglio ancora se attenta all’ambiente  Proprio nel cuore di Firenze è situato il Kursaal e Ausonia, un Hotel a Firenze centro 3 stelle economico, ospitato da un palazzo ottocentesco con vista sul Duomo. Questo Hotel ha adottato scelte di risparmio energetico e dona quanto ricavato da tale risparmio a opere meritevoli.

Hotel Kursaal e Ausonia

Via Nazionale, 24 Firenze

Tel. 055 496547

info@kursonia.com

I motivi del boom dei compro oro

Compro oro Firenze

Il diffondersi dei negozi Compro oro è evidente un settore in crescita costante nelle città italiane collegato sia al grandissimo aumento del prezzo dell’oro degli ultimi anni sia al perdurare della crisi economica che ha portato i cittadini a monetizzare anche il proprio oro. Nell’attuale momento di riduzione della spesa aprire un’attività compro oro potrebbe sembrare conveniente e relativamente facile da gestire, non dovendo fare magazzino di merci che poi non sarebbero facili da vendere vista la contrazione economica in atto, nonostante le semplificazioni i compro oro devano seguire delle regole in modo da non incappare in infrazioni fiscali. E’ necessario registrarsi alla camera di commercio e richiedere la licenza alla questura del luogo, che si ottiene facilmente se incensurati, le regole per comprare oro sono semplici ma devano essere seguite in modo scrupoloso, chi vende deve mostrare documenti validi, di cui si dovrà fare una fotocopia insieme ai preziosi venduti. Fatto l’acquisto il compro oro deve tenere l’oro acquistato in negozio per dieci giorni in modo che le forze di polizia possano effettuare eventuali controlli sulla provenienza, per gli oggetti d’oro acquistati vi è l’obbligo della tracciabilità che viene ottenuta grazie al registro di pubblica sicurezza in modo che gli acquisti possano essere verificati anche dopo la fusione che deve essere fatta eclusivamente da società specializzate e autorizzate.

Ansia : La delicatezza dell’essere umano

Ansia :La delicatezza dell’essere umano

AnsiaIl nostro essere umano è diviso in fisico e spirituale, quello che noi proviamo vivendo rappresenta l’interazione di questi due aspetti fondamentali, dobbiamo renderci conto ed accettare il fatto che l’aspetto fisico è una cosa sola con l’aspetto spirituale o mentale come preferite.

A volte nella vita ci può capitare di trovarsi coinvolti in stati di ansia o addirittura trovare anche dei veri propri attacchi di panico questo è da ricercare nel fatto che tutto quello che noi viviamo tutto quello che noi osserviamo, pensate alle migliaia di immagini che tutti giorni noi incameriamo nel nostro cervello ha sicuramente un peso in come siamo e non come viviamo.

L’ansia e l’espressione massima della nostra insicurezza di vivere della paura che poi rende l’uomo coraggioso non ci dobbiamo sorprendere né provare ansia dobbiamo affrontarla senza accanircisi contro ma solamente provando ad ascoltarla e a capire perché si verifica che cosa la sua mente che vuole comunicare.

Molte teorie ci fanno sapere che gli Stati ansiosi e anche di attacchi di panico sono dovuti a vicende del passato che noi non abbiamo affrontato o che non abbiamo del tutto metabolizzato, soprattutto eventi scioccanti che possono aver lasciato un segno nella nostra mente e nella nostra sensibilità.

È normale pensare che anche nel caso di un lutto tutto avviene normalmente il nostro io cosciente ci fa affrontare la cosa come un normale passaggio ma dentro di noi è più che giustificato non accettarlo infatti questo lascerà un segno della nostra sensibilità che in alcune persone si ripresenta in modo tangibile colonna l’esternazione dell’ansia e dei vari sintomi emotivi e fisici che ad essa sono legati.

Anche gli attacchi di panico sono la manifestazione culminante di tutto un trascorso di ansia e di stress, che poi sfociano in queste manifestazioni fisiche veramente impressionanti che rendono, e non sono io a dirlo, la persona quasi handicappata, incapace di affrontare le sue incombenze quotidiane delle sue attività vitali. Scrivo questo articolo per far capire come provare ansia insicurezza o forse è più preciso dire incertezza è del tutto normale soprattutto in persone, senza per questo deprezzare chi non ne soffre, molto sensibili e molto molto intelligenti.

Con questo non voglio fare elogi al ansia e dichiarare che chi soffre di ansia in un certo senso sia un eletto, anzi questo è un grosso problema e meglio nella vita non averne mai a che fare, ma è importante che le persone che ne soffrano capiscano che la loro individualità e la loro sensibilità ha fatto sì che questo avvenga, ma per questo non devono essere ritenuti e soprattutto non devono ritenersi dei pazzi o delle persone caratterialmente deboli è una cosa che può succedere, e con essa si manifesta allo stesso modo la nostra mente e il nostro corpo ha in sé tutte le armi per debellarla.

Il colore dell’oro cambia grazie alla nanotecnologia

Compro oro Firenze

Gioielli d’oro di tutti i colori e banconote super sicure sono queste le evoluzioni che sarà possibile realizzare grazie alle ultime scoperte di alcuni ricercatori Inglesi dell’università di Southampton che per mezzo di lavorazioni effettuate tramite processi di nanotecnologia sono riusciti a distorcere il normale assorbimento della luce da parte dell’oggetto, con questa tecnica l’occhio umano percepisce il colore dell’oggetto in modo diverso da come avviene normalmente e a seconda del trattamento vede colori diversi. La tecnica utilizzata permetterà anche ad altri metalli di apparire diversi dal proprio colore originale senza l’ausilio delle classiche tecniche utilizzate per cambiare colore ai metalli per mezzo della fusione di metalli di vari colori o rivestimenti, grazie a questa nuova nanolavorazione l’aspetto dei gioielli futuri avrà infinite possibilità di varianti, nelle quali gli stilisti potranno sbizzarrirsi all’infinito sia che si tratti di oro, argento o altri metalli più o meno preziosi.